Giorgio Bernardi-Enrico Ghietti: perché Sanremo non è Sanremo

0
Download PDF

Terza partecipazione sfortunata per il pilota di Martiniana Po alla gara del Ponente Ligure, costretto al ritiro da problemi fisici al suo navigatore. Con una saggia decisione il portacolori della Meteco Corse decide di fermarsi anzi tempo per non correre rischi. Pur perdendo la leadership di CIR-Junior e della Michelin R2 Rally Cup, l’equipaggio saluzzese è pronto al riscatto con la Peugeot 208 R2B della Gliese Engineering Motorsport fin dal prossimo appuntamento siciliano della Targa Florio

Bernardi_DSCN7532 (Custom)SANREMO (IM) – “Personalmente, e senza consultare il mio navigatore Enrico Ghietti, ho deciso di non prendere il via nella seconda giornata del 63° Rallye di Sanremo”. Con una telefonata quando era da poco passata la mezzanotte di venerdì 8 aprile, Giorgio Bernardi metteva fine alla sua avventura al 63° Rallye Sanremo. “Non sono un pilota professionista, lunedì mattina vado a lavorare in azienda, e non me la sento di rischiare con Enrico Ghietti in non perfette condizioni”.

Bernardi_Ghietti_DSCN7562 (Custom)Si conclude così l’avventura nella seconda gara del Campionato Italiano Rally Junior e nella Michelin R2 Rally Cup di Giorgio Bernardi-Enrico Ghietti che fino alla vigilia della gara del Ponente Ligure guidavano entrambe le classifiche. E tutto sembrava procedere per il meglio anche a Sanremo, con la Peugeot 208 R2 curata dalla Gliese Engineering Motorsport in perfette condizioni sospesa sui cavalletti in parco assistenza pronta a scattare sabato a mezzogiorno per la prima giornata di gara. Sennonché nella notte fra giovedì 7 aprile e venerdì 8 fortissimi dolori alla schiena bloccavano Enrico Ghietti nel letto dell’albergo rendendogli difficile anche alzarsi. Stringendo i denti, il navigatore saluzzese si presentava venerdì al via della prima giornata di gara del 63° Rallye Sanremo, ma dopo la prima prova speciale, Monte Bignone, conclusa con un ottimo quarto posto di Classe R2B (ventiduesimi assoluti) Bernardi-Ghietti decidevano di interrompere la loro cavalcata e tornare in parco assistenza, dove venivano prestate le prime cure ad Ernico Ghietti.

Bernardi_Ghietti_DSCN7603 (Custom)Per tutta la giornata di venerdì è intervenuto personale medico specializzato per porre fine ai dolori del navigatore e metterlo in condizione di ripartire sabato, mentre lo staff della Gliese Engineering Motorsport teneva pronta la Peugeot 208 R2B per schierarla al via della seconda tappa. Poi, a mezzanotte, viste le non perfette condizioni di Enrico Ghietti, la saggia decisione di Giorgio Bernardi di non prendere il via della seconda gara, rinunciando alla leadership di entrambi i trofei. “Forse questo doppio ritiro ci costerà il successo finale nel CIR-Junior e nella Michelin R2 Rally Cup. Ma non ha importanza. L’importante è che Enrico recuperi il suo miglior stato di forma. E poi ci saremo anche noi a dare filo da torcere a chi spera di vincere queste due graduatorie”. Poi riflettendo sulla sua storia al Rallye Sanremo il portacolori della Meteco Corse commenta: “Due anni fa disputai una gara incolore, lo scorso anno mi sono ritirato per un problema meccanico sulla seconda prova speciale; quest’anno nuovo ritiro dopo la prima prova speciale. Forse per me. Sanremo non è Sanremo”.

I risultati 2016 di Giorgio Bernardi

  • Bernardi_Ghietti_DSCN7605 (Custom)5-6 marzo 7° Ronde delle Miniere (PC) – Ronde (Peugeot 208 R2B – Enrico Ghietti – 8/7/3)
  • 17-20 marzo 39° Rally Il Ciocco (LU) – CIR Junior (Peugeot 208 R2B – Enrico Ghietti)
  • Gara 1 (14/13/1 – Primo del CIR Junior – Primo della Coppa Michelin R2B Rally Cup)
  • Gara 2 (13/11/1 – Primo del CIR Junior – Primo della Coppa Michelin R2B Rally Cup)
  • 6-8 aprile 63° Rallye Sanremo –  – CIR Junior (Peugeot 208 R2B – Enrico Ghietti)
  • Gara 1 (ritirato dopo PS1)
  • Gara 2 (non partito)
  • Classifica Michelin R2 Rally Cup (dopo la seconda gara Rallye Sanremo): 1. Marco Pollara, punti 51; 2. Nicola Manfredi, 38; Alessandro Casella, 34; 4. Giorgio Bernardi, 33; 5. 7 Andrea Mazzocchi, 32; 6. Marcello Razzini, 22; 7. Tobia Gheno, 16; 8. Mattia Vita (VJ) e Mauro Grezzini, 14; 10. Vinicio Prodan, 10.

Il calendario 2016 di Giorgio Bernardi

  • 6-8 maggio 100° Targa Florio (PA) – CIR Junior
  • 27-29 maggio 23° Rally Adriatico (AN) – CIR Junior
  • 8-10 luglio 44° Rally San Marino (RSM) – CIR Junior
  • 23-25 settembre 4° Rally Roma Capitale (Roma) – CIR Junior
  • 14-16 ottobre 34° Rally Due Valli (VR) – CIR Junior

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.