51° Kenotek Ypres Rally: Cédric Cherain ci riprova con Citroën DS3 R5 della D-Max

0
Download PDF

YPRES (Belgio) – Il sesto appuntamento del Belgian Rally Championship 2015 si preannuncia come l’evento clou della serie nazionale belga: valido per il Campionato Europeo Rally FIA e per l’ERC Asphalt Master, il Kenotek Ypres Rally vedrà infatti al via i migliori rallisti europei al volante di ben ventiquattro vetture di categoria RC2 (che raggruppa i modelli R5 e S2000), tutti – o quasi – potenzialmente in grado di puntare al successo finale.

L’equipaggio ufficiale Citroën Belux composto da Cédric Cherain e da André Leyh, ancora una volta al volante della Citroën DS3 R5 allestita dagli uomini del Team D-Max Racing, si ripresenta in gara dopo la fantastica vittoria assoluta conquistata al Rallye de Wallonie disputatosi all’inizio di maggio e dovrà vedersela con avversari al volante di vetture ufficiali del calibro di Craig Breen e Stephane Lefebvre (entrambi con Peugeot 208 T16) e di Freddy Loix (con la nuovissima Škoda Fabia R5), oltre che con una pattuglia di espertissimi piloti di elevata caratura (Kris Princen, Peter Tsjoen, Robert Consani e Kevin Abbring, solo per citare i più noti).

La vittoria assoluta della Citroën DS3 R5 affidata a Cédric Chérain al Rallye de Wallonie dello scorso maggio ci ha dato una carica notevole: fin dall’inizio del Campionato Belga abbiamo lavorato sodo per permettere al nostro pilota di essere nel lotto dei pretendenti al titolo ed affrontiamo l’importantissimo appuntamento di Ypres con la consapevolezza di essere considerati tra i favoriti per il successo finale” ha dichiarato Max Beltrami, Team Manager di D-Max RacingNon sarà certamente un’impresa facile: la gara è lunghissima ed i principali avversari sono tutti esperti conoscitori di questa gara ma abbiamo preparato questa trasferta con la consueta cura e non abbiamo timori riverenziali nei confronti di nessuno. Cédric Chérain è un pilota velocissimo ed ha saputo dimostrare il suo valore in più occasioni: gli “ingredienti” – tecnici ed umani – per una gara ad alto livello ci sono davvero tutti!”.

Il programma della gara fiamminga prevede le verifiche nella mattinata di giovedì 25 giugno, seguite in serata dalla Qualifying Stage e dallo shakedown che si svolgeranno a Nieuwkerke, a poca distanza da Ypres. La prima Tappa di gara partirà il giorno successivo alle ore 16:15 e prevede la disputa di sette Prove Speciali (per complessivi 83 km.) prima dell’ingresso in Parco Chiuso alle 22:45. L’indomani – sabato 27 – le ostilità riprenderanno alle ore 10:20 con ulteriori dieci Prove Speciali (per ben 170 km. complessivi di tratti cronometrati) per poi terminare nella suggestiva cornice della Piazza del Mercato di Ypres alle ore 22:30.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.