89 iscrizioni al 36° Rally di Casciana Terme

0
Download PDF

La gara in provincia di Pisa, acquisita ad inizio anno da Laserprom015, ha conosciuto un notevole interesse da parte dei piloti. Il percorso, con due prove speciali da ripetere tre volte, è stato ricavato dalla tradizione ed assicura grande sport e spettacolo. Si attende un dualismo acceso tra il pisano Michele Rovatti ed il lucchese Paolo Lenci. Istituito il “Memorial Nicola Sardelli”, per il vincitore del Gruppo N. Foto archivio Bettiol

Casciana Terme (Pisa), 19 settembre 2018 – Tutto pronto, per il 36° Rally di Casciana Terme, la nuova organizzazione di Laserprom 015, ha definito gli ultimi dettagli in calendario per questo fine settimana in provincia di Pisa. È  stato forte, l’impegno da parte della nuova organizzazione, in sinergia con le Amministrazioni locali, con le strutture ricettive e con gli operatori economici, al fine di tracciare insieme una strada importante per questo evento che si vuole abbia il ruolo di ambasciatore del territorio, oltre che cercare di farlo ritornare ai livelli nazionali di un tempo. Il “Casciana”, infatti, dagli anni ottanta sino ai primi del duemila era nel “giro” del rallismo nazionale di alto livello, con alcune edizione disputate anche su percorso sterrato.

 

Grande collaborazione si è avuta tanto dal Comune di Casciana Terme quanto anche dalla Società di gestione delle Terme, che mettono a disposizione strutture e locali sia per la Direzione Gara, sia per le verifiche pre-gara. I risultati di questo lavoro, portato avanti anche pensando di dare risposte alle aspettative di chi corre, hanno immediata evidenza con l’avere 89 equipaggi iscritti.

 

I motivi sportivi: tanti “nomi” puntano al primo gradino del podio. Punta al poker di allori il pisano Michele Rovatti, già vincitore nel 2014, 2015 e 2016, al via con una Renault Clio S1600. Al via anche il lucchese Paolo Lenci, con la Peugeot 306 Rallye. Ha vinto questa gara per quattro occasioni, l’ultima lo scorso anno, logico pensare che punti ad un’esaltante cinquina. Il valtellinese Marco Gianesini (Renault Clio S1600) si cala in provincia di Pisa per puntare pure lui al successo, quello cui mirano anche il locale Nico Signorini (Renault Clio R3), il ligure Paolo Benvenuti (Renault Clio R3), Luca Fagni (Renault Clio S1600), il fiorentino Leonardo Santoni (Renault Clio S1600), l’altro lucchese Andrea Simonetti (Renault Clio S1600) ed anche Luigi Miedico e Federico Santini, entrambi con una Renault Clio Williams. Grandi aspettative anche dai giovani, da Lorenzo Sardelli (Peugeot 208 R2), visto in gran forma al “Valdicecina” di giugno scorso, al pistoiese Nicola Boncristiani (Peugeot 208 R2) e Michele Friz (Citroën C2) capaci di grandi performance ed anche l’esperto Sandro Incerpi, con la piccola Peugeot 106 prenota un posto in alta classifica. Tra le “dame” si rinnova la sfida tra l’esperta lucchese Luciana Bandini e la pratese Susanna Mazzetti, stavolta in coppia inusuale con Alessio Santini, il suo abituale pilota quando lei svolge il ruolo di copilota. Entrambe avranno a disposizione una Renault Clio Williams.

È stato istituito il Memorial Nicola Sardelli, destinato al vincitore di Gruppo N, in ricordo del compianto pilota di Forcoli scomparso prematuramente nel gennaio di due anni fa, grande interprete, appunto, a livello nazionale delle vetture “derivate di serie”.

La tradizione del percorso. Invariato, rispetto all’edizione 2017, il percorso:  sono previste due prove speciali, da ripetere tre volte: saranno la “Chianni” di Km. 5,600 e la “Gulfi” di Km. 7,00. Saranno 152,510, i chilometri totali del percorso, con 37,800 di distanza competitiva. La grande novità è l’inserimento dello shake down, il test con le vetture da gara, in programma sabato 22 settembre dalle ore 16,00 alle 19,00 sulla prima parte della prova speciale di Chianni, mentre i riordinamenti avranno luogo a Peccioli, nella zona vicina al parco Assistenza.

La partenza sarà alle 10,31 di domenica 23 settembre, l’arrivo alle 18,07.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy