Biella 4 Racing a podio al Valli Biellesi

0
Download PDF

Ottimi terzi di raggruppamento Maielli e Gambino.

BIELLA – È stata una 6^ edizione ricca di soddisfazioni per i colori Biella 4 Racing quella del “Valli Biellesi-Oasi Zegna”, gara di regolarità classica e turistica andata in scena questo fine settimana lungo le strade della provincia Laniera.

La manifestazione, che vedeva al via cinquantacinque vetture nella gara di regolarità classica, valida per il secondo anno consecutivo come prova di campionato italiano, e ben ottantadue nella gara di regolarità turistica, si svolgeva lungo un percorso complessivo di poco inferiore ai trecentoventi chilometri, comprensivi di 98 P.C. per la manifestazione classica, e di 43 per quella turistica.

Per i colori della Scuderia Biella 4 Racing era al via nella gara turistica, l’affiatata coppia formata da Luca Maielli e Giovanni Gambino, che dopo una serrata lotta ha ottenuto un’eccellente e meritatissima nona posizione assoluta nonché terza di ottavo raggruppamento a bordo della loro Peugeot 205 GTi.

“Siamo veramente entusiasti”, commentano raggianti i portacolori B4R all’arrivo, “una prestazione del genere non ce la saremo mai aspettata, in una gara lunga, con tanti tratti cronometrati, e contro avversari molto più preparati di noi, sia a livello di strumentazioni a bordo, sia a livello di allenamento in questo tipo di manifestazioni. Ce l’abbiamo messa tutta cercando di rimanere concentrati dall’inizio alla fine, e ciò ha pagato. Un grazie a tutti coloro che ci hanno seguito in questa due giorni e ai ragazzi della Scuderia per il supporto”.

Un’ottima prestazione dunque per i portacolori Biella 4 Racing, al via senza alcuna velleità e con il solo obiettivo di imparare, si son ben presto ritrovati nel vivo della lotta per le posizioni di vertice, senza più abbandonarla, con prestazioni degne di equipaggi molto più blasonati, coronate con uno splendido “zero” sul P.C. di “Città Studi 1”.

Ora in casa B4R si pensa già ai prossimi impegni agonistici e non, sperando di poter bissare presto risultati come quello raggiunto dai suoi esponenti nel weekend appena trascorso.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy