Action Race ci riporta fra le Valli Cuneesi e sulla pedana di Dronero

0
Download PDF

DRONERO (CN) – E sì, è stata proprio una gran bella edizione del Rally Valli Cuneesi, storico o moderno che fosse. 113 macchine verificate, con una mandria di cavalli da far paura e difficile da quantificare per chi non è un maniaco della statistica.

Ed anche se la gara è stata tormentata, ma resa più avvincente e spettacolare, da condizioni meteorologiche che mutavano con una repentinità degna dello scatto di un serpente, passando dallo scroscio di pioggia al sole estivo nel volgere di pochi minuti, ha proposto possibilità di realizzazione di immagini dal forte impatto emotivo, complice anche la bellezza del paesaggio delle Valli Occitane che hanno ospitato la gara.

Dopo aver esplorato la scorsa settimana la gara nel salotto buono di Saluzzo con Paola Biolé ed aver avuto un primo assaggio degli avvenimenti delle speciali con Danilo Ninotto, tocca oggi a Elisa e Massimo di ActionRace, raccontarci spizzichi di emozioni della gara attraverso le immagini che hanno realizzato in prova speciale o immortalando la gioia di alcuni dei 71 equipaggi che hanno varcato la pedana di arrivo del rally moderno.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy