Al Rally Due Valli anche Luca Rossetti ed Elwis Chentre

0
Download PDF

Nell’appuntamento di Verona, che deciderà il Campionato Italiano Rally 2018, al via anche il vincitore del 2017 Rossetti e il pilota aostano Chentre, ad impreziosire un elenco iscritti che si preannuncia decisamente interessante.

VERONA – Sarà un Rally Due Valli decisamente interessante. Mentre le iscrizioni sono ancora in corso per tutte le manifestazioni in programma, chiusura fissata per martedì 3 ottobre alle ore 12:00, spuntano i primi nomi importanti tra gli equipaggi che parteciperanno al prossimo 36° Rally Due Valli, appuntamento di chiusura del Campionato Italiano Rally 2018 in programma dall’11 al 13 ottobre a Verona.

Grande attesa per le sfide ancora aperte, in primis quella per il titolo piloti aperto a quattro possibili soluzioni. Umberto Scandola affronterà la gara di casa da leader della graduatoria con 57.5 punti al volante della Škoda Fabia R5 di Škoda Italia Motorsport. Ad inseguire Paolo Andreucci, sulla Peugeot 208 T16 R5 di Peugeot Sport Italia, che arriverà al Due Valli a quota 57 punti. Ancora aperti i giochi anche per Simone Campedelli, a 52 punti, al via con la Ford Fiesta R5 della Orange1 Racing preparata da Vieffecorse e per l’alfiere Ford Racing Italia Andrea Crugnola, che con 45 punti è quello più distante dall’obiettivo, al termine di una stagione dove è stato però la sorpresa del campionato.

Ma se la lotta per il Campionato sarà sicuramente fra questi quattro piloti, spuntano nomi interessanti che potrebbero inserirsi nella lotta alla vittoria. Attenzione allora a Luca Rossetti, che ha confermato la partecipazione al Rally Due Valli con la Hyundai i20 R5 della Friulmotor con la quale ha chiuso al quarto posto il recente Rally Alpi Orientali. Il pilota pordenonese ha già vinto l’edizione 2017 del Due Valli e sicuramente viene a Verona per cercare il bis, libero da alchimie di classifica. Altrettanto può dirsi di Elwis Chentre, già vincitore nel 2013 quando il Due Valli fu Coppa Italia, al via in questa edizione con la Škoda Fabia R5 che lo ha visto vincente al Rally del Moscato lo scorso luglio. Tra i piloti di casa tante le sorprese di un gruppo nutrito ed agguerrito guidato sicuramente da Luca Hoelbling, il gentleman veronese che tornerà al Due Valli con la  Škoda Fabia R5 di S.A. Motorsport Italia.

Aperta ed entusiasmante anche la battaglia per il Campionato Italiano Rally Asfalto, con la presenza confermata, oltre al leader Andrea Crugnola, anche di Giacomo Scattolon e Rudy Michelini, entrambi su  Škoda Fabia R5. Fra i top driver al via anche Marco Pollara (Peugeot 208 T16 R5), Andrea Dalmazzini (Ford Fiesta R5) e Antonio Rusce (Ford Fiesta R5), ma tutte le novità in merito all’elenco iscritti saranno aggiornate e divulgate nei prossimi giorni.

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy