Al Rally Lana Storico con le note di Piero Liatti

0
Download PDF

Il Campione biellese mette a disposizione la propria esperienza realizzando le note disponibili per gli equipaggi che ne faranno richiesta all’organizzatore. Dal sito ufficiale Federico Ormezzano racconta tutti i segreti della “Baltigati”. Foto Daniele Arfelli

 

BIELLA, 04 luglio 2015 – Mentre scorre veloce il conto alla rovescia verso la quinta edizione del Rally Lana Storico, appuntamento numero cinque del Campionato Italiano Rally Autostoriche, prosegue senza sosta l’attività organizzativa di Veglio 4×4 e BMT Eventi che, dopo aver svelato le novità riguardanti il percorso di gara, offrono un servizio che sarà utile soprattutto a quegli equipaggi che avranno poco tempo da dedicare alle ricognizioni mettendo a disposizione le note delle cinque diverse prove speciali, stilate appositamente da Piero Liatti. Il servizio potrà tornare utile anche agli equipaggi in gara nella regolarità sport e a quelli iscritti nella categoria “all stars” che potranno così percorrere le prove con maggior sicurezza visto che generalmente non sono previste ricognizioni per le due discipline accodate al rally. Una nuova sinergia tra il Campione biellese e gli organizzatori della gara che ben conosce e che disputò più volte nel periodo in cui era impegnato nel Campionato Italiano di fine anni ’80 e primi ’90 cogliendo come miglior risultato la seconda posizione assoluta nel 1994 alla guida della Subaru Impreza 555 affiancato in quell’occasione da Luigi Pirollo.

Chi fosse interessato ad avere copia cartacea delle note, dovrà contattare preventivamente gli organizzatori tramite i recapiti presenti al sito ufficiale www.rallylanastorico.it. Da non perdere anche il video che da qualche giorno è visualizzabile, sempre dal sito ufficiale della gara, nel quale l’altro idolo locale, Federico Ormezzano (nella foto), racconta per filo e per segno tutti i segreti della prova speciale “Baltigati” e la sua famosa inversione di Curino. Ma non finisce qui perché nella sezione dedicata alle news sono disponibili anche i video delle cinque prove speciali realizzati con un’inquadratura che comprendesse anche il volante, in questo modo gli equipaggi potranno studiare con maggiore accuratezza il percorso delle PS valutando anche l’angolo delle singole curve.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.