Al Rally San Martino di Castrozza e Primiero il penultimo round della Suzuki Rally Cup

0
Download PDF

Nel fine settimana la serie monomarca delle Swift 1.0 Boosterjet e delle Swift Sport 1600 affronta il penultimo round stagionale; Il “San Martino” dei nove trofeisti iscritti si preannuncia sfida accesa ed appassionante per la leadership della classifica generale, contesa tra l’aostano Corrado Peloso ed il trentino Roberto Pellè, primo e secondo con soli quattro punti a dividerli.

SAN MARTINO DI CASTROZZA (TN), 12 settembre – Il “San Martino” dei nove trofeisti iscritti si preannuncia sfida accesa ed appassionante per la leadership della classifica generale, contesa tra l’aostano Corrado Peloso ed il trentino Roberto Pellè, primo e secondo con soli quattro punti a dividerli. Il toscano Stefano Martinelli, con la sua Swift 1.0 Boosterjet in versione Racing Start, è terzo a pari punti con Nicola Schileo.

L’imprevedibilità è una delle componenti del successo della Suzuki Rally Cup. Quando l’undicesima stagione della Suzuki Rally Cup sembrava volgere a favore di Corrado Peloso, vincitore delle prime tre gare, nell’ultimo round disputato in Friuli l’improvvisa pioggia caduta è stata sufficiente a permettere a Roberto Pellè di imporsi e mettere in seria discussione la leadership del pilota de “La Superba”. Sui difficili e fangosi asfalti delle strade nelle valli del Natisone e del Torre, il trentino della scuderia Destra 4, riesce a imporsi vincendo una gara avvincente, contesa al bresciano Nicola Schileo ed al toscano Stefano Martinelli, al terzo podio consecutivo in una prova della Suzuki Rally Cup. Pesantemente rallentato da una foratura, Peloso, chiude al settimo posto preceduto in gara dal giovane Federico Manica in continua crescita dopo il passaggio dalla Swift 1.0 Boosterjet alla “tradizionale” Swift Sport 1.6 R1B.

Al traguardo finale di Udine, Marco Longo conclude quinto mentre Alessandro Gnali quarto.

Organizzato da San Martino Corse, il Rally San Martino di Castrozza e Primiero scatta venerdì 14 settembre alle 19:45, per concludersi sabato 15 settembre alle 17:50; 332,14 sono i chilometri complessivi di gara, con 117.97 chilometri di Prove Speciali tra cui la prova spettacolo del venerdì sera di “San Martino” dallo sviluppo di 2,97 chilometri.

Download PDF
Condividi

Rispondi