Al via la rivoluzione di Hive: Torino si tinge di giallo fluo

0
Download PDF

Il servizio di monopattini elettrici in sharing appartenente a Daimler AG e BMW Group avvia oggi le attività nel capoluogo piemontese.

Torino , 7 gennaio 2020–Dopo Portogallo, Austria, Grecia e Polonia, Hive fa oggi il suo sbarco in Italia, dove ha scelto Torino come prima città italiana in cui avviare il proprio servizio di monopattini elettrici in condivisione. Da oggi dunque inizieranno a vedersi per le strade torinesi i primi monopattini di Hive, che entro i prossimi giorni raggiungeranno quota 500 unità. E per festeggiare il lancio nella prima città italiana, Hive offrirà lo sblocco gratuito della prima corsa effettuata attornio. Sarà sufficiente inserire il codice promozionale CIAOTORINO in fase di registrazione. “Con Hive, offriamo ai torinesi e ai tanti turisti presenti in città la soluzione perfetta per coprire le brevi distanze, all’insegna non solo del divertimento, ma anche della sostenibilità ambientale ed economica. “–dichiara Xavier Fite Camarena, COO di Hive–”Vogliamo dare un contributo sostenibile affinché la guida dei monopattini a Torino funzioni nel miglior modo possibile e con soddisfazione di tutti, utenti e amministrazione locale”. Entro i prossimi mesi, tutti i mezzi di Hive verranno ricaricati con energia 100% rinnovabile, come già accade in altri Paesi in cui il servizio è attivo. Come utilizzare il servizio. Per utilizzare i monopattini elettrici di Hive, gli utenti dovranno semplicemente scaricare la App per Smartphone dal proprio Store. Creando un account personale e inserendo un metodo di pagamento digitale, saranno in grado di individuare tramite la mappa i monopattini. Sarà poi sufficiente effettuare lo scan del QR Code presente sul monopattino per sbloccarlo e metterlo in funzione. Fino alla fine di gennaio, lo sblocco della prima corsa sarà totalmente gratuito, grazie all’uso del codice promozionale CIAO TORINO. Dopo il primo utilizzo, lo sblocco avrà un costo di 1€ per corsa. Il costo di utilizzo è pari a 0,15 centesimi al minuto per ogni viaggio. Giunti a destinazione, gli utenti potranno parcheggiare il mezzo all’interno dell’area operativa del servizio rispettando le regole indicate dal Comune di Torino, ossia di effettuare la sosta dei mezzi solo nelle aree destinate al parcheggio di cicli e motocicli e non sui marciapiedi. La circolazione dei mezzi è consentita su strada e sulle piste ciclabili a una velocità massima di 20 km/h, mentre non è possibile guidare i monopattini sui marciapiedi e nelle aree pedonali. Si raccomanda l’uso del casco. Hive in Europa. A poco più di un anno dalla nascita del servizio, avvenuta nel novembre 2018 a Lisbona, Hive è oggi presente in 11 città di 5 Paesi europei dove offre, complessivamente, una flotta di circa 5.000 monopattini elettrici. Il grande utilizzo registrato da Hive in queste location offre buone ragioni per credere in un ulteriore sviluppo di successo del servizio in tutta Europa ed anche in Italia. In un solo anno, infatti, i monopattini di Hive sono stati usati da oltre 650.000 passeggeri.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy