Al “via” la stagione di Corinne Federighi, navigatrice al Rally Cefalù Corse

0
Download PDF

La copilota massese sarà impegnata questo fine settimana alle note del pilota siculo Marco Runfola, su Renault Clio S1600. Una “sgambatura” in vista del ritorno al volante della Renault Clio R3C sulle strade di Mediavalle e Garfagnana, per il Tricolore Rally.

MASSA (MS), 14 marzo 2018 – Sarà l’insolito ruolo di copilota a decretare l’avvio della stagione sportiva di Corinne Federighi. La pilota massese, due volte campionessa nel confronto femminile del Campionato Italiano Rally e vincitrice nel confronto di categoria dell’Ircup 2017, sarà tra gli attesi protagonisti del Rally Cefalù Corse, in programma nel fine settimana a Cefalù, in provincia di Palermo.

A ricevere le indicazioni della driver massese sarà il pilota siculo Marco Runfola, chiamato a recitare un ruolo da primattore sulle prove speciali “Ferla” e “Pollina”, da ripetere per tre volte. Un contesto, quello del Rally Cefalù Corse, che verrà affrontato da Corinne Federighi con i migliori presupposti sul sedile destro della Renault Clio S1600 assistita a livello tecnico da Ferrara Motors. Per la portacolori della scuderia Project Team la possibilità di prepararsi al meglio – anche dalla prospettiva di copilota – in vista dell’avvio del Campionato Italiano Rally, in scena la settimana successiva sulle strade di Mediavalle e Garfagnana, tra le “speciali” del Rally del Ciocco. Un appuntamento inaugurale che vedrà Corinne Federighi rivestire i panni di driver, passando sul sedile sinistro ed al volante della sua Renault Clio R3C.

Il Rally Cefalù Corse partirà nella serata di sabato 17 marzo dal lungomare di Cefalù per farne ritorno alle ore 17.30, dopo trentotto chilometri di prove speciali disputate.

Corinne Federighi: “C’è da riscattare l’amaro ritiro della stagione precedente, dove un’uscita di strada ha causato danni alla vettura ed anche fisici a me e Marco. Le aspettative sono comunque alte, per me sarà un piacevole ritorno alle note dopo l’esperienza condivisa con Marco nelle ultime due edizioni del Rally di Pomarance. Sarà sicuramente l’occasione per riprendere il ritmo in vista del primo appuntamento di Campionato Italiano Rally, al Ciocco, dove tornerò a saggiare il volante della mia Renault Clio”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi