Alessio Profeta con Sergio Raccuia trasferta sfortunata in Toscana

0
Download PDF

Alessio Profeta “Un errore di valutazione di una curva ci ha fatto perdere ogni chance di rientrare in gara, adesso puntiamo alla Targa”

L’equipaggio siciliano portacolori della Island Motorsport al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio ha dovuto arrendersi ad una triplice foratura causata da un errore commesso in una curva destra, nel corso della Bagni di Lucca 1, terza prova speciale di giornata.

Finita prima del previsto la seconda gara del Campionato Italiano Rally per Alessio Profeta e Sergio Raccuia, che nel corso dello shakedown del venerdì avevano dimostrato di avere un ottimo passo a bordo della performante e curata Skoda Fabia R5, confermando tempi a ridosso della top ten nelle due prime prove speciali del sabato.

 

“Sono molto amareggiato per l’uscita di strada nella terza prova speciale, che ha compromesso irrimediabilmente la nostra gara – ha commentato il pilota siciliano Alessio Profeta-. Con Sergio avevamo svolto un ottimo lavoro in fase di preparazione gara ed i tempi dello shakedown e delle prime prove speciali ci avevano dato ragione. Con le Pirelli ho trovato subito il giusto compromesso, peccato per l’errore di valutazione della curva, perché anche in questo rally avremmo potuto ottenere punti preziosi, ma l’errore ci è costato caro e con tre gomme giù non abbiamo potuto continuare la nostra gara. Mi resta come consolazione, che nelle prove disputate, così come nello shakedown, abbiamo migliorato i nostri tempi rispetto ai primi, anche in riferimento alla passata stagione. Stiamo migliorando il nostro passo gara chilometro dopo chilometro e l’esperienza aumenta.

Voglio ringraziare il Team, Aci Team Italia, lo sponsor PrOli e la scuderia Island MotorSport e tutti quelli che mi seguono, con la promessa -conclude Alessio Profeta– di rivederci a settembre con la gara di casa, più agguerriti che mai.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.