Alfredo Accettulli tra i miti al Rallylegend

0
Download PDF

Il pilota di Montagnana, alla guida della Renault Clio Williams gruppo A, sarà ai nastri di partenza della kermesse che, ogni anno, unisce campioni di tutte le epoche.

Montagnana (PD), 29 Settembre 2020 – Rallylegend, un appuntamento che è entrato di diritto nella ristretta cerchia degli eventi più ambiti a livello planetario, parlando di motorsport, e capace di unire, in un solo fine settimana, campioni e vetture delle più svariate epoche.

Il richiamo di un palcoscenico così blasonato ha stregato, da tempo, anche Alfredo Accettulli che, dopo essere diventato uno specialista dei rally in circuito, ha deciso di tornare a calcare le strade, quelle vere, delle prove speciali, presentandosi al via con un’autentica regina delle competizioni, quell’intramontabile Renault Clio Williams gruppo A che fa ancora parlare di sé.

È dalla stagione 2011 che non corro più una prova speciale su strada” – racconta Accettulli – “ed è da tanto tempo che desideravo partecipare ad una vera e propria festa mondiale del rally che è il Rallylegend. È da vari anni che lo inseguo ma solo in questo 2020 sono riuscito a far combaciare gli impegni di lavoro con una trasferta che, comunque, porta via tanto tempo. Parliamo di un evento che ha risonanza mondiale e sarà davvero uno spettacolo essere al via.”

Iscritto nella categoria Myth il pilota della francesina da rally, al via per i colori di New Star 3 e sostenuto anche dalla scuderia Ten Job, sarà affiancato dal locale Diego Zanotti.

Ho deciso di correre assieme a Diego” – sottolinea Accettulli – “perchè, oltre ad essere molto esperto, gioca in casa e quindi è naturale che conosca bene come funziona il Rallylegend. Essendo da tanto tempo che corro solo in circuito dovrò ripartire quasi da zero e l’esperienza di Diego mi sarà certamente utile per non commettere errori e per puntare a tagliare il traguardo.”

Tre le tappe previste per questa diciottesima edizione di Rallylegend, a partire dal tardo pomeriggio di Venerdì 2 Ottobre con la disputa di due prove speciali, “I Laghi” (3,80 km) e “Faetano” (6,50 km), da ripetere per due passaggi, entrambi da affrontare in notturna.

La giornata seguente, il Sabato, si articolerà su “La Casa” (12,92 km) e “The Legend” (4,38 km), anche queste da percorrere per due tornate, dal primo pomeriggio sino all’orario di cena.

La frazione conclusiva, Domenica 4 Ottobre, si svilupperà nel medesimo format, partendo da metà mattinata con “Le Tane” (4,47 km) e con la ripetizione della già vista “The Legend”.

Dagli ultimi chilometri percorsi” – conclude Accettulli – “abbiamo cercato di cucire ancora meglio la Clio sul mio stile di guida, apportando migliorie di assetto e di freni. Il percorso di gara, seppur breve, è molto selettivo. Quattro speciali di notte, pronti e via, per me saranno impegnative. Sulle prove c’è un po’ di tutto, dallo stretto guidato, in salita e discesa, a tratti velocissimi ed ampi, da traiettorie perfette. Ci sarà anche dello sconnesso, che non sempre alle Clio piace, ed anche tratti di sterrato. Bisognerà usare la testa per arrivare sino alla fine, questo dicono i veterani. Grazie a tutta New Star 3, alla Ten Job ed a tutti i nostri partners.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.