Alla Targa Florio va in scena il terzo round del Suzuki Rally Cup

0
Download PDF

-Con il Campionato Italiano Rally riparte anche la corsa per la Suzuki Rally Cup, in Sicilia per il terzo round stagionale.

 -Osservato speciale per il monomarca giapponese firmato Suzuki Italia sarà Simone Rivia. Il parmense sulla Swift R1 è primo in classifica dopo la vittoria del Ciocco e dovrà difendersi da altri 7 rivali sulle vetture della casa di Hamamatsu.

 -Su tutti Giorgio Fichera, su Suzuki Baleno, molto quotato sulle strade di casa. Alla ‘a Cursa partirà e arriverà sabato 12 settembre con le classiche prove speciali “Targa”, “Tribune” e “Scillato-Polizzi” da ripetere tre volte per 90 chilometri totali immersi in un percorso complessivo di 334,47.

 Questo fine settimana la 13^ Suzuki Rally Cup, serie monomarca che si corre a bordo di SWIFT 1.0 BoosterJet e SWIFT Sport 1.6, porta i trofeisti alla 104esima edizione della competizione rallistica sulle Madonie.

Otto gli equipaggi a sbarcare in Sicilia, 7 su Swift in versione Sport o Boosterjet ed 1 su Baleno. In più, come per tutta la stagione, si aggiungerà la presenza della Suzuki Swift Hybrid Sport, trasparente ai fini della classifica di trofeo, condotta dal giovane capoclassifica aostano Simone Goldoni che ancora affiancato da Eric Macori continuerà a difendere il suo primato nel tricolore R1.

Per quanto riguarda la lotta nel trofeo di casa Hamamatsu, sulle strade della Sicilia, gli occhi saranno puntati sulla corsa di Simone Rivia. A bordo della Swfit 1.0 Turbo R1, il driver parmense insieme ad Andrea Dresti, affronterà la sua terza partecipazione alla gara siciliana, questa volta, con l’intenzione di mantenere la vetta della classifica del trofeo, attualmente con 28 i punti. A breve distanza, con 25 punti, proverà ad attaccare certamente, Giorgio Fichera con Alessandro Mazzocchi. Il catanese, con l’unica Suzuki Baleno in gara, attualmente primo di classe Racing Start, potrebbe stupire sulle strade delle Madonie.

Con 13 punti dalla quarta posizione nel trofeo, proverà a dire la sua anche Nicola Schileo. Il padovano navigato da Renzo Luciano Finzi, alle spalle di Cominelli assente in questa trasferta, sicuramente darà spettacolo sulle prove siciliane che già conosce alla guida della Suzuki Swift 1.0 turbo R1.

Pronto a risalire sulla sua Swift 1.6 soprattutto per fare chilometri ed esperienza e segnare qualche punto importante è il pilota di Malesco Igor Iani con Nicola Puliani con l’obiettivo di mantenere la leadership nella classifica Under 25.   In cerca di punti non mancherà anche l’altro Under Mattia Zanin con Roberto Simioni.

Alla schiera di Swfit gommate Toyo Tires, si aggiungeranno poi come anche Cristian Mantoet navigato da Stefano Beltramello e Claudio Vallino insieme a Maurizio Vitali. L’esperto driver ligure conosce bene le strade che l’hanno visto Re tra le Suzuki nella 100esima edizione della Targa. Al via anche Simone Calcagno, navigato da Alessandro Parodi con la Swift in versione Boosterjet che sugli asfalti siciliani cercherà di riscattarsi di qualche posizione.

La 104^Targa Florio, andrà in scena questo sabato 12 settembre lungo un percorso articolato su sei prove speciali “Tribune”, “Targa” e “Scillato-Polizzi”, da ripetere tre volte. Start ore 09.00 e arrivo saranno allestiti presso il Mare Luna Village di Campofelice di Roccella.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.