Andrea Montemezzo si gioca il TRZ al Due Valli Historic

0
Download PDF

Primo anno di attività per la scuderia Top Drivers e primo titolo in ballo, grazie al pilota di Bastia di Rovolon, che potrebbe porre la firma sulla seconda zona tra le duemila.

Vignola (MO), 19 Ottobre 2020 – In un anno certamente difficile, a livello globale ed in ogni ambito, la neonata scuderia Top Drivers ha saputo muovere i giusti passi ed il prossimo fine settimana si giocherà il primo titolo, della propria storia sportiva, grazie ad Andrea Montemezzo.

Il pilota di Bastia di Rovolon è pronto a mettere sul piatto le proprie carte, in occasione dell’imminente Rally Due Valli Historic, per puntare al successo nel Trofeo Rally di Zona.

La serie tricolore ACI Sport, nell’ambito della seconda zona dedicata alle auto storiche, vivrà sulle speciali scaligere l’ultimo atto di un’annata giocoforza azzoppata, nella quale il portacolori del sodalizio con base a Vignola veste tutt’ora l’invidiabile ruolo della lepre da inseguire.

Scorrendo la provvisoria di classe A/J2-2000, nel quarto raggruppamento, Montemezzo figura al primo posto, con un margine di otto lunghezze su Bosco e di dieci su Gobbo.

Una leadership ulteriormente valorizzata dalla settima piazza nella generale di quarto raggruppamento, a quota venti punti e con un gap di dieci dalla vetta assoluta.

Arriviamo al nostro appuntamento principale dell’annata” – racconta Montemezzo – “ed al Due Valli Historic ci giocheremo il TRZ di seconda zona, tra le vetture duemila. Siamo molto soddisfatti di presentarci qui da primi in classifica perchè avremo la possibilità di gestire un piccolo margine sugli inseguitori mentre toccherà a loro dare il massimo per cercare di recuperare. Siamo pronti, siamo carichi e non vediamo l’ora di giocarcela. Ci piacerebbe poter concludere con una vittoria, gratificando a modo nostro la scuderia Top Drivers, che ci ha accolto per questa stagione, e tutti i nostri partners, sempre vicini in un momento non facile.”

Alla guida dell’Opel Kadett GSI gruppo A, curata da Tuning Carenini e condivisa con il coriaceo Andrea Fiorin, Montemezzo è pronto ad aggredire le speciali scaligere, forte di un passato roseo che lo ha visto protagonista, su queste stesse strade, durante la passata stagione.

Lo scorso anno, qui al Due Valli, abbiamo vinto il TRZ di zona” – racconta Montemezzo – “e ci siamo classificati secondi assoluti, primi di raggruppamento e di classe. Fu un finale di stagione incredibile e certamente punteremo, anche quest’anno, ad una doppietta storica per noi. Arriviamo da un Bassano molto positivo, dove abbiamo vinto la classe, e siamo molto carichi.”

Sei le prove speciali che separano Montemezzo dal firmare una splendida doppietta, tre da ripetere per due passaggi, da disputarsi in un’unica frazione, prevista per Sabato 24 Ottobre.

Autentici totem del rallysmo scaligero come “Cà del Diaolo” (14,31 km), “Santissima Trinità” (9,66 km) e “Porcara” (7,05 km) sono pronti ad accogliere i numerosi pretendenti al via.

 

Le previsioni sono buone” – racconta Montemezzo – “e l’auto sembra diventata abbastanza affidabile ma non parliamo troppo forte. Ci proponiamo di fare una bella gara e di spingere.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.