Andrea Montermini alla 12 Ore di Bathurst su Ferrari 458

0
Download PDF

 

Nel 2015 fu grande secondo dopo una furiosa rimonta dal fondo della griglia: il pluricampione modenese torna dall’altra parte del mondo sulla rossa in versione GT3 per l’estenuante “maratona” australiana domenica 7 febbraio, affiancato da Benny Simonsen, Renato Loberto e Tony DeFelice, quest’ultimo proprietario del team Vicious Rumor Racing

Montermini_podium_2015Bathurst_photo Liqui Moly Bathurst 12 Hour (Custom)BATHURST (Australia) – Alla luce del secondo posto conquistato nel 2015 dopo un incredibile rimonta, Andrea Montermini ritorna nel fine settimana sulla Ferrari 458 GT3 alla 12 Ore di Bathurst, gara endurance australiana tra le più importanti al mondo in programma domenica 7 febbraio e con al via costruttori e piloti grandi protagonisti per tutta la nuova stagione Gran Turismo. Il pluricampione modenese apre agonisticamente il proprio 2016 “da corsa” e torna così al volante della supercar di Maranello anche dall’altra parte del mondo. Quello di Mount Panorama è un tracciato molto impegnativo, splendido da guidare – dichiara Montermini –. Dovremo affrontare avversari di spessore e una gara così lunga ma esaltante nasconde sempre grandi insidie. L’intesa con il team e gli altri piloti è stata immediata fin dallo scorso anno e questo sarà un punto da sfruttare. Abbiamo svolto tutte le procedure di verifica ante-gara e già provato i cambi gomme e piloti. Siamo pronti. Lo scorso anno abbiamo fatto un lavoro magistrale dopo la debacle in qualifica per un problema tecnico: partiti dalla 53esima posizione non abbiamo mai mollato un attimo e siamo stati ripagati con un bel podio. Quest’anno in equipaggio si è aggiunto il proprietario del team Tony DeFelice. Sappiamo che ci attende un super lavoro e l’obiettivo è bissare il podio del 2015.”

Montermini_team_2016Bathurst (Custom)Venerdì sono quattro le sessioni di prove libere previste, mentre sabato ancora un’ora di libere e due qualifiche. Domenica all’alba australiana il via della classica “maratona”, che conta una quarantina di auto iscritte. Per i colori del team Vicious Rumour Racing, di base a Melbourne, con Montermini si alterneranno alla guida l’australiano Renato Loberto e il danese Benny Simonsen, già in equipaggio lo scorso anno, e appunto Tony DeFelice. La Ferrari di Montermini avrà il numero 49 ed è inserita tra i concorrenti della categoria GT3 Am.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.