Baldon Rally e la nuova Peugeot 208 Rally 4

0
Download PDF

Nelle mani del fresco vincitore della Suzuki Rally Cup la nuova arma della compagine vicentina vince e convince, al debutto assoluto sulle strade di casa del Città di Schio. Foto Fotosport

Castelgomberto (VI), 16 Novembre 2020 – Primi passi mossi, vincendo, dalla nuova arrivata in casa Baldon Rally, quella Peugeot 208 Rally 4 che, nelle mani del fresco vincitore della Suzuki Rally Cup, Andrea Scalzotto, ha fatto bella mostra di sé nel recente Rally Città di Schio.

Molteplici le attese della vigilia nella sede della compagine vicentina, a partire dal trovarsi ad affrontare un debutto così atteso nell’edizione della rinascita della propria gara di casa, per tutto il team ma anche per il pilota di Cornedo Vicentino che si è brillantemente adattato dalla Suzuki Swift R1 alla nuova arma della casa transalpina per il contesto rallystico del prossimo futuro.

Due soltanto le vetture al via in classe R2C, con il portacolori di casa Baldon Rally chiamato al confronto diretto con la Ford Fiesta Rally 4 di Marti, in un duello che si è rivelato a senso unico.

Tutte e sei le prove speciali in programma hanno portato la firma di Scalzotto, affiancato da Nicola Rutigliano alle note, capace di segnare tempi interessanti anche a livello di assoluta.

Prima di tutto ringrazio di cuore Alessandro Baldon e tutta Baldon Rally” – racconta Scalzotto – “perchè hanno deciso di affidarci questo gioiellino nelle mani. La vettura è arrivata solamente alle verifiche e non era mai stata testata prima. Nessuno di noi aveva la più pallida idea di come sarebbe andata in gara. Abbiamo lavorato tanto sull’assetto, sin dallo shakedown, per cercare di capire questa nuova vettura. Il nostro obiettivo era quello di arrivare, fare quanti più chilometri fosse possibile, per testarla a livello di resistenza. Non abbiamo accusato nessun tipo di problema di gioventù e siamo anche riusciti a staccare dei tempi interessanti in gara. Il potenziale, indubbiamente, è elevatissimo e siamo felici di poterla aver provata per primi.”

Una gioia che contagia senza dubbio anche Alessandro Baldon, titolare di Baldon Rally.

La vettura è arrivata in tempo utile per le verifiche” – racconta Baldon – “e ringrazio di cuore tutti i miei ragazzi perchè hanno fatto una reale corsa contro il tempo per poter essere presenti in una piazza, per noi, molto importante come era la rinascita del nostro Città di Schio. Il nostro obiettivo era quello di arrivare alla fine della gara senza problemi e, fortunatamente, così è stato. Grazie ad un percorso di gara ideale abbiamo avuto modo di provare diverse soluzioni di assetto, prendendo confidenza con una vettura che non conoscevamo. Con Andrea abbiamo lavorato a lungo, durante tutto l’arco della gara, ed i buoni tempi segnati confermano che siamo partiti già da un’ottima base di lavoro. La Peugeot 208 Rally 4 è una vettura dotata di un potenziale incredibile. Ora spetterà a noi lavorare a testa bassa e con dedizione per cercare di farla rendere al meglio, il prima possibile. Complimenti ad Andrea perchè si è adattato benissimo al cambio di vettura e di tipologia di guida. Siamo molto soddisfatti dell’investimento che abbiamo fatto, come Baldon Rally, e devo ammettere, con una punta di orgoglio, che la nostra piccola vittoria è stata quella di avere la vettura già disponibile qui al nostro Rally Città di Schio. Una nuova sfida, per tutti noi, che cogliamo con gioia e determinazione per il futuro.”

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.