Baldon Rally, Zeno Falubba ed il ritorno in pista

0
Download PDF

Al tredicesimo Franciacorta Rally Show il team vicentino schiererà una Peugeot 208 R2 per il pilota bresciano, deciso a riscattare la precedente apparizione del Mille Miglia.

Castelgomberto (VI), 30 Ottobre 2019 – Non si è ancora spento l’eco dei festeggiamenti per la doppietta siglata nel precedente weekend che per Baldon Rally è già tempo di focalizzarsi sul prossimo impegno stagionale, il Franciacorta Rally Show, in programma per il fine settimana.

L’appuntamento bresciano, giunto a spegnere la tredicesima candelina, darà il via ufficiale all’apertura dei rally in circuito, eventi che spesso si trasformano in spartiacque tra i puristi del settore e chi li vede come manifestazioni sicuramente atipiche ma da non discriminare.

Il team vicentino, con base a Castelgomberto, conosce da tempo questa tipologia di competizioni, avendo maturato già una buona esperienza passata, e nell’occasione si presenterà ai nastri di partenza con una Peugeot 208 R2, affidata a Zeno Falubba.

Il pilota bresciano, fermo dal Rally Mille Miglia, è desideroso di riscattare la precedente apparizione della gara di casa, costretto al ritiro per un problema di natura tecnica.

Siamo in un periodo molto caldo della nostra stagione” – racconta Baldon (titolare Baldon Rally) – “e seppure abbiamo ottenuto un grosso ed importante risultato con Schenetti, al Como, non abbiamo il tempo di dedicarci troppo ai festeggiamenti. Stiamo lavorando sodo perchè vogliamo diventare un punto di riferimento per la Peugeot 208 R2 e l’aver ottenuto la doppietta a Como ci spinge a dare ancora di più. A Franciacorta saremo in gara con una nostra conoscenza abituale, Zeno, con il quale abbiamo già affrontato, quest’anno, il Rally Mille Miglia. Abbiamo, dalla nostra, un buon bagaglio di esperienza sui rally in circuito quindi avremo la possibilità di mettere Zeno in condizioni di dare il massimo, sin dalle prime battute di gara.”

Affiancato da Luca Tonni, alle note, Falubba avrà il compito di affrontare quattro prove speciali, la prima delle quali si disputerà Sabato, la “Franciacorta By Night” (11,44 km).

Tre i crono che i concorrenti saranno chiamati a percorrere alla Domenica, a partire dalla “Franciacorta By Sun” (11,44 km), ripetendo il medesimo tracciato della precedente.

Ci si sposterà poi sulla “Lombardia Special Stage” (14.88 km), la più lunga in programma, prima di concludere con la “Brescia Special Stage” (9,34 km).

Essendo fermo da Aprile” – aggiunge Baldon – “Zeno dovrà darsi da fare perchè le prove speciali in programma saranno solo quattro. Sarà sicuramente una bella occasione per apprezzare le doti della Peugeot 208 R2, soprattutto nelle percorrenze di curva. Dal canto nostro daremo il massimo, come sempre, per cercare di mettere a disposizione di Zeno tutta la nostra esperienza, sia sulla Peugeot 208 R2 che su questa tipologia di competizioni. Abbiamo un calendario ricco, da qui a fine stagione, e le nostre leoncine sono pronte ad aggredire tanto la pista quanto gli sterrati e gli asfalti delle prossime trasferte. Crediamo fortemente nella nostra professionalità e nella nostra passione. È vero, siamo ambiziosi, ma è anche vero che se non ci si pone degli obiettivi nella propria vita la stessa che senso ha? Avanti tutta, mai fermarsi.”

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy