Balletti Motorsport schiera un tridente per La Grande Corsa

0
Download PDF

Tre le vetture che saranno schierate nel rally torinese: oltre alla Subaru di Martinetti, le Porsche 911 RSR di Salvini e la nuova “Gruppo B” di Valente

Nizza Monferrato (AT), 6 novembre 2019  – E’ alle porte l’oramai tradizionale appuntamento di fine stagione con La Grande Corsa, il rally storico che si svolgerà a Chieri nel fine settimana, giunto alla terza edizione dopo l’esordio del 2016 come regolarità sport, manifestazione nella quale la Balletti Motorsport si mise in grande evidenza, affidando a Walter Rohrl l’Audi Quattro Gruppo B.

Cresciuto grazie a diverse validità acquisite, il rally chierese promette una sfida di alto livello sia per la vittoria assoluta quanto per il Memory Fornaca nel quale sono ancora in gioco Alberto Salvini e Davide Tagliaferri, già due volte secondi assoluti nel 2017 e 2018 sia nella gara che nel trofeo, con la Porsche 911 RSR Gruppo 4 sulla quale risalgono dopo la vittoria all’Elba dello scorso settembre.

Sarà invece il debutto assoluto per la nuova Porsche 911 SC/RS in versione Gruppo B con la quale si schiereranno al via Edoardo Valente e Jeanne Revenu, al rientro in gara dopo una prima parte di stagione disputata con la Subaru Legacy, vettura quest’ultima che sarà invece condotta in gara dal pilota corso Ange Mathieu Martinetti che partecipa per la prima volta alla Grande Corsa, affiancato da Virgigne Mauriel.

Il programma della gara prevede le verifiche a partire dalla tarda mattinata di venerdì 8 e la cerimonia di presentazione degli equipaggi nella prima serata; sabato 9, la disputa delle otto prove speciale – quattro da ripetere – con l’arrivo a Chieri previsto dalle 17.30.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy