Balletti Motorsport: un bel podio ad Arezzo

0
Download PDF

Salvini e Tagliaferri con la Porsche 911 RSR sono terzi assoluti e primi di Raggruppamento al Rally Vallate Aretine, gara di apertura del Campionato Italiano. Buone prestazioni anche per De Bellis e Valente. Foto AciSport Italia

AREZZO, 12 marzo 2018Soddisfazione in casa Balletti Motorsport per l’andamento del primo impegno del Campionato Italiano Rally Autostoriche che si è disputato sabato scorso sulle tecniche prove speciali del Rally Vallate Aretine, grazie soprattutto al podio conquistato da Alberto Salvini e Davide Tagliaferri, ma anche per aver visto le tre vetture impegnate, tutte all’arrivo. Il duo Campione d’Italia 2017 ha patito nella prima parte di gara a causa di un problema elettrico alla sua Porsche 911 RSR Gruppo 4 che, una volta risolto, ha permesso di riguadagnare le posizioni perse in precedenza insediandosi al comando del 2° Raggruppamento per concludere con la terza prestazione assoluta e il primo importante podio della stagione; podio sul quale il duo senese-fiorentino è salito per la quarta volta nelle ultime sei edizioni del Vallate Aretine.

Buona prestazione anche per Riccardo De Bellis il quale, in coppia con Filippo Alicervi, porta la Porsche 911 SC/RS Gruppo 4 in sesta posizione assoluta conquistando anche la terza piazza di 3° Raggruppamento, il più affollato e combattuto; per il driver lucchese, habitué degli autodromi con le Porsche moderne, il risultato è più che positivo considerato anche il fatto che il “Vallate” è l’unico impegno del genere che affronta ogni anno affidandosi alle vetture preparate a Nizza Monferrato. Soddisfatto anche Edoardo Valente, che ha utilizzato la Porsche 911 RSR messagli a disposizione dalla Balletti Motorsport in attesa venga ultimata la sua 911 Gruppo B. In coppia con Elena Giovenale, Valente ha corso una gara soddisfacente senza incorrere in errori e concludendo con la soddisfazione della terza posizione di classe.

In contemporanea al Vallate Aretine si è svolta la terza edizione dell’Historic Cap de Corse, sulle prove speciali che ricalcavano tratti utilizzati per il Tour de Corse; la Subaru Legacy Gruppo A affidata ai locali Josè e Luna Stella Micheli ha concluso la gara, mentre si è dovuto registrare il ritiro per la Porsche 911 SC Gruppo 4 di Daniel Rognoni e Gilbert Dini.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi