Baruffa-Brachi concludono a punti un impegnativo Rally Adriatico-Marche

0
Download PDF

Prove veloci e insidiose, pioggia intensa e fango. Il 27° Rally Adriatico-Marche è stata una gara molto impegnativa e il traguardo finale di Giovanni Benvenuto Baruffa e Simone Brachi diventa ancora più significativo. Il giovane equipaggio, al primo anno di gare, conquista la 9° posizione tra gli Under 25 al volante della Peugeot 208 R2B. In attesa dei prossimi appuntamenti nel team Baldon Rally sta arrivando una nuova Peugeot 208 Rally4 per proseguire nel percorso di crescita con una vettura ancora più professionale

Cingoli (Mc) – Terzo rally e terza sfida con un sapore d’altri tempi. Dopo il caldo torrido di Arezzo e le strade tortuose e segnate di San Marino, il Campionato Italiano Rally Terra ha fatto tappa a Cingoli nelle Marche. Sulle velocissime prove speciali della provincia di Macerata è stato il tempo decisamente invernale a rendere ancora più impegnativa la gara. Ottantuno vetture al via e sessantacinque al traguardo, tra queste la Peugeot 208 R2B #87 di Giovanni Benvenuto Baruffa e Simone Brachi al debutto nel Rally dell’Adriatico – Marche. Le sei prove speciali, due da ripetere tre volte, sono diventate via via sempre più insidiose durante la giornata a seguito di un’intensa pioggia che è durata fino alla fine. Il fango e la limitata visibilità hanno creato non pochi problemi agli equipaggi ma i ragazzi hanno tenuto duro senza fare errori. Da questa severa prova di maturità Baruffa-Brachi hanno portato a casa un buon risultato di classe e il 9° posto finale tra gli under 25.

Vedere il traguardo dopo una giornata così impegnativa è una soddisfazione, ma non mi voglio fermare a questo risultato”, racconta Giovanni Baruffa.

Sono sempre critico con me stesso ed ero curioso di vedere i tempi nella ripetizione delle prove, ma le condizioni meteo non ci hanno permesso di migliorare. Sicuramente ritorniamo a casa con un grosso bagaglio di esperienza e il prossimo obiettivo sarà quello di puntare a migliorare la classifica aumentando il passo gara. Voglio però ringraziare il mio navigatore Simone che è stato molto bravo in queste condizioni difficili e il team di Alessandro Baldon che mi ha fornito ancora una volta una vettura perfetta. Il Tuscan Rewind ultimo appuntamento della stagione, sarà una gara molto importante per tutti noi e ci prepareremo nella maniera migliore”.

Un ottavo e un nono posto tra gli Under 25, nelle ultime due gare disputate. Una manciata di punti che danno morale e gratificano il lavoro svolto in questo primo anno di campionato italiano. All’Adriatico Baruffa-Brachi hanno concluso quinti tra i giovani al volante di una vettura a due ruote motrici R2B e prosegue il loro percorso di crescita sulla terra prima di passare anche all’asfalto. Il prossimo appuntamento sarà a Montalcino (Si) per il Rally Tuscan Rewind nel week end del 20-21 novembre. Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare in provincia di Vicenza, presso la sede della Baldon Rally un nuovissimo esemplare della Peugeot 208 Rally4 con il motore 1.200 turbo. La nuova arma di Peugeot Sport diventerà lo strumento di lavoro degli ambiziosi Giovanni e Simone.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.