Biella 4 Racing, 5 + 2 al Lana Storico

0
Download PDF

Sfortuna per Pasquali-Blanco Malerba ad Alba.

BIELLA: Il Rally Lana Storico è ormai alle porte, e anche in casa Biella 4 Racing è tutto pronto ed organizzato in vista del weekend di gara. “Siamo arrivati alla gara clou della nostra stagione”, commentano i rappresentanti della Scuderia Laniera, “dove ci presenteremo al via con cinque equipaggi e due navigatori. Complessivamente manteniamo i numeri della passata edizione, ma l’aspetto positivo, considerando che molti nostri equipaggi storici non potranno essere al via per problemi lavorativi e famigliari, è che a difendere i nostri colori saranno nuovi esponenti, entrati a far parte del gruppo B4R proprio a partire da questa stagione”. Una bella soddisfazione dunque: “certamente, siamo molto felici di ciò, come sta accadendo nei moderni, anche nei rally storici nuovi piloti guardano e si affidano alla nostra Scuderia, segno che il lavoro svolto è stato fatto nella giusta direzione, e ora inizia a dare i suoi frutti”. Un lavoro che proseguirà anche in questo Lana. “Proprio così, in questa due giorni i ragazzi e le ragazze della Scuderia daranno il loro apporto, con la nostra hospitality che attenderà gli equipaggi in gara al Centro Commerciale gli Orsi, centro nevralgico della manifestazione, già dal sabato mattina, così come le assistenze verranno seguite direttamente dagli stessi ragazzi, per un servizio a tutto tondo riservato ai nostri portacolori”.

Nella categoria rally troveremo al via sabato pomeriggio per i colori Biella 4 Racing, la Ford Sierra Cosworth di classe J2 portata in gara da Fabio Cristofaro ed Alberto Caligaris. “Siamo felici di poter contare al via fra le nostre file Fabio Cristofaro”, commenta Alberto Caligaris, Direttore Sportivo della Scuderia, “ed io di poterlo navigare su di una vettura che ha fatto la storia dei rally. L’obiettivo è quello di arrivare in fondo, divertirci e di ben figurare in una classe, la J2, sempre ricca di agguerriti partecipanti”.

Sempre nella categoria Rally saranno al via Ugo e Riccardo Maroso, sulla loro Fiat Ritmo 130 Abarth di classe J2. “Ci presentiamo al via del Lana dopo una bella esperienza ed allenamento svolto al Rally 4 Regioni, che ci ha permesso di riprendere ritmo e confidenza in vista della gara di casa. L’obiettivo è sicuramente quello di divertirci e di portare a termine la gara, puntando ad una bella prestazione in una classe sempre ricca di contendenti.

Infine, nella categoria rally, sarà di scena anche Ornella Blanco Malerba, navigatrice Biella 4 Racing, che detterà le note a Paola Travaglia, sulla Peugeot 309 GTi di classe J2, per i colori del Team Bassano.

Nutrita la presenza di equipaggi B4R anche nella categoria Regolarità Sport, dove troveremo al via l’inedita coppia formata da Enrico Lavino Zona e Luca Colongo, di scena sulla spettacolare Fiat 131 Racing di 8^ divisione. “Siamo molto contenti di avere al via Enrico Lavino Zona con i nostri colori”, commenta Luca Colongo, per l’occasione di ritorno sul sedile di destra nel ruolo di navigatore, “la sua guida è sempre una garanzia in termini di spettacolo e divertimento per il pubblico. Il nostro obiettivo è quello di divertirci, e se ci dovesse scappare un bel risultato, tanto di guadagnato”.

In 7^ divisione, invece, sarà al via l’equipaggio formato da Cristian Lisato e Mara Zublena, della partita sulla Peugeot 205 GTi. “Finalmente torniamo al via di un rally dal lontano Bagnolo 2005, una lunga pausa inframmezzata da qualche apparizione spot in manifestazioni come lo Strona Rally Show”, commenta Cristian Lisato, “una lunga pausa che si concluderà con la mia prima partecipazione al rally di casa, il Lana Storico, una vera emozione. L’obiettivo è sicuramente quello di divertirsi e giungere al traguardo domenica pomeriggio, se poi dovesse arrivare anche un bel risultato, non potremmo che esserne felici”.

Sempre in 7^ divisione e sempre su Peugeot 205 GTi, troveremo ai nastri di partenza l’equipaggio new entry fra i colori B4R formato da Luca Maielli e Giovanni Gambino. “Siamo felici che Luca e Giovanni abbiano deciso di portare in gara le nostre insegne”, commentano i rappresentanti della Scuderia Laniera, “ così facendo potremo contare su di un equipaggio di sicura esperienza, pronto a battagliare per le posizioni di vertice della classifica di regolarità sport”.

Infine, sempre in 7^ divisione e sempre su Peugeot 205 GTi targata Biella Motor Team, troveremo in gara, Arianna Fior, che detterà le note a Emanuela Vagli, per un equipaggio tutto al femminile.

Per la navigatrice B4R si tratta del suo debutto assoluto in un rally, dopo le belle prove fornite nelle gare di regolarità affrontate la passata stagione, banco di prova che l’ha preparata al meglio per affrontare ora le competizioni maggiori.

Lo scorso fine settimana si è corso ad Alba l’edizione 2018 dell’omonimo Rally, a cui partecipava per i colori Biella 4 Racing, l’equipaggio formato da Marco Pasquali e Ornella Blanco Malerba, al via sulla loro MG ZR di classe Prod E5, e in lizza per la Coppa Italia 1^ Zona.

“Purtroppo il nostro rally è durato ben poco”, esordisce Marco Pasquali, “già sulla seconda prova, la prima della domenica, sono sorti problemi ai freni della nostra MG, con la vettura che veniva da prima rallentata, per poi essere completamente bloccata dagli stessi, costringendoci a dover aspettare il loro raffreddamento prima di poter ripartire. Nelle successive terza e quarta prova il problema è andato peggiorando, facendoci anche accumulare ritardi ai controlli orari, e facendoci precipitare in ultima posizione assoluta. Giunti in assistenza non rimaneva altro da fare che consegnare la tabella di marcia e ritirarci”.

Un vero peccato per i rappresentanti B4R, che però pensano già al riscatto nel prossimo appuntamento di Coppa Italia 1^ Zona.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi