Biella 4 Racing, il Corso è da record!

0
Download PDF

Ventuno i partecipanti alla prima serata di lezioni

Biella: Non si può far altro che definirla da record la terza edizione del Corso Navigatori / Regolarità 2019 in casa Biella 4 Racing, dove, alla prima serata di lezioni, hanno presenziato la bellezza di ventuno corsisti.

“Non ce lo aspettavamo”, esordiscono i portacolori della Scuderia Laniera, “dopo i numeri di tutto rispetto delle prime due edizioni, con rispettivamente venti partecipanti al primo anno e diciotto al secondo, raggiungere e migliorare queste cifre non potevamo immaginarcelo, nemmeno nelle nostre più rosee previsioni, invece, alla nostra prima serata, si sono presentati ben ventuno corsisti, stabilendo il nostro nuovo record in fatto di partecipazioni”.

Un fiducia che vi riempie di orgoglio: “certamente, avere così tante persone che per avvicinarsi allo sport che tanto ci appassiona si rivolgono a noi, non può far altro che riempirci di orgoglio e fiducia, per quanto fatto in questi anni, e non da ultimo a spingerci a migliorarci sempre. Vedere, oltre a nuove persone che si accostano alla nostra realtà, anche amici e famigliari dei partecipanti dei primi due corsi prendere parte a questa nuova edizione, può solo confermare quanto di buono fatto, spingendoci a proseguire sulla strada ormai intrapresa e tracciata”.

Un corso che vede una vasta gamma di partecipanti. “Proprio così”, proseguono i rappresentanti B4R, “si va dai giovani ragazzi appena patentati, ai signori con qualche primavera in più sulle spalle, fino a coloro che, per tornare ad indossare tuta e casco, seguono le nostre lezioni. Ma l’aspetto sempre più positivo, è la presenza sempre più alta di ragazze e signore, a dimostrazione che il nostro sport non è solo rivolto a una compagine puramente maschile, ma a tutti coloro che amano i motori, gentil sesso incluso”.

Ora non resta che proseguire con le restanti due serate: “esattamente, restano due serate da portare a termine, dopo aver dedicato il primo incontro all’importante, ma allo stesso tempo meno coinvolgente, parte sulla sicurezza e sulle norme generali, passeremo alla trattazione di argomenti come radar, note, tabella di marcia, e così via”.

L’augurio resta naturalmente quello di vedere il prima possibile i corsisti sui campi gara. “Sicuro”, concludono gli esponenti Biella 4 Racing, “il nostro augurio a tutti loro non può che essere quello di vederli presto impegnati sui campi gara, e allo stesso tempo, vederli sempre più coinvolti e partecipi del nostro progetto, per far crescere tutti assieme la nostra Scuderia”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy