Biella 4 Racing, un bel Cuneesi per Pasquali-Blanco Malerba

0
Download PDF

Presenza anche al Motor Show di Burolo.

Biella: È stato un fine settimana dedicato ai ponti festivi quello appena trascorso, ma ciò non ha impedito ai portacolori Biella 4 Racing di cimentarsi in gara e di ben figurare nelle proprie categorie.

Venerdì 27 e sabato 28 scorsi, è andata in scena la 24^ edizione del Rally Valli Cuneesi, appuntamento con sede a Dronero e valido come prima prova della Coppa Italia 1^ zona. A difendere i colori B4R era al via l’equipaggio formato da Marco Pasquali ed Ornella Blanco Malerba, a bordo della loro Peugeot 106 di classe Prod E5. “È stata una bella gara, resa difficile dalle condizioni mutevoli del meteo”, commenta la coppia targata Peugeot, “che han reso complicata la scelta delle gomme, non sempre azzeccata in pieno. Nel complesso dovevamo ritrovare il feeling con la nostra piccola Peugeot, sulla quale mancavamo da un po’ di tempo, e ciò ha portato a qualche piccola sbavatura, come un bel testacoda, ma tutto sommato siamo contenti del risultato raggiunto.” Per i portacolori della Scuderia Laniera, infatti, a conclusione delle sette prove speciali in programma per complessivi 85,24 chilometri cronometrati sui 406,20 di percorso totale, è giunta la sessantunesima posizione assoluta, terza fra le vetture di classe A5-Prod E5.

Domenica 1° maggio si è invece svolta la 5^ edizione della piazzalata non competitiva denominata “Tutto di Traverso Motor Show”, in quei di Burolo, organizzata dalla locale Pro Loco di Palazzo Canavese. A difendere i colori Biella 4 Racing erano presenti Paolo Canova e Cristina Pattono, specialisti di questo genere di manifestazioni, che han dato sfoggio delle loro abilità di guida a bordo delle loro inseparabili Subaru Impreza e Nissan SX 200. Salta all’ultimo, invece, la presenza dell’equipaggio Biella 4 Racing alla 4^ edizione del Trofeo Tollegno 1900, gara di regolarità turistica per auto storiche e moderne, in programma questo fine settimana sulle strade della Provincia Laniera e di quelle limitrofi. “Un vero peccato”, commentano gli esponenti del Sodalizio Biellese, “i nostri portacolori si erano preparati al meglio per questa manifestazione, con una sessione di prove con i pressostati organizzata grazie alla disponibilità degli altri ragazzi e ragazze di Scuderia. L’Organizzazione dell’evento, come per altro nelle sue facoltà, non ha selezionato i nostri rappresentanti fra le vetture ammesse al via, costringendoli giocoforza alla rinuncia. Siamo sicuri che ciò darà ancora più stimolo al nostro equipaggio nelle prossime manifestazioni a cui sarà presente”.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.