Biella Motor Team: fiduciosi al via nella gara di casa

0
Download PDF

Appena il tempo di tirare il fiato dopo il Rally Lana storico che ha portato tante soddisfazioni a piloti e navigatori della scuderia che la Biella Motor Team si sta preparando per il Rally della Lana riservato alle auto moderne l’altra manifestazione di maggiore importanza nel panorama motoristico biellese.

La gara prenderà il via sabato 12 luglio alle 21.30 da Piazza del Duomo a Biella: nella serata i concorrenti affronteranno la salita fino ad Oropa mentre il giorno dopo, domenica, ci si disputeranno le altre sei prove speciali con arrivo finale alle 16.36 sempre a Biella.

Ovviamente la scuderia si presenta agguerrita con i suoi portacolori: i primi a partire. col numero 4, sono Omar Bergo e Alberto Brusati, Skoda Fabia R5, che non fanno mistero di puntare all’obiettivo grande. Il numero 7, invece, è stato assegnato. all’altra Fabia con cui correrà Luca Pieri al fianco del pilota astigiano Massimo Marasso. Per loro l’obiettivo è ben figurare e piazzarsi nei quartieri alti in una gara che Marasso non ha mai affrontato. Numero 15 sulle fiancate invece, per la Ford Fiesta R5 su cui Luca Ferraris leggerà le note al pilota biellese Pierangelo Tasinato. Bisogna poi arrivare al numero 36 per trovare Alessandro Rappoldi chiamato da Luca Milli a fargli da navigatore su una Peugeot 208 di classe R2B. Il 49 è andato alla Renault Clio Williams di classe A7 con cui corrono Samuele Benetasso e Martina Decadenti mentre il numero 57 è stato assegnato alla Renault Clio di classe N3 con cui saranno in gara Francesco Menaldo e Simone Boscolo.

In classe A6, con una Peugeot 106, è iscritto Damiano Poltronieri che detterà le note ad Andrea Caneparo, il loro numero è il 75. Nella stessa classe con una Opel Corsa GSi, numero di gara 79, correranno Ernestino Monti ed il giovane Tiziano Pieri. Esordio assoluto nei rally per Riccardo Mosca e Anna Di Massa che hanno scelto di gareggiare in classe Racing Start 1.6 con una Volkswagen Polo, numero di gara 124. Fiduciosi di fare una bella gara sono anche Stefano Brancalion e Matteo Zanetti, iscritti con il numero 129 in classe N1 su una Peugeot 106 Rallye.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy