Buon compleanno Alberto  

0
Download PDF

MILANO – È stato il secondo e purtroppo ultimo campione mondiale di Formula 1 italiano. Alberto Ascari, nato a Milano il 13 luglio 1918, figlio di un altro grandissimo campione, Antonio, conquistò la corona iridata nel 1952 e 1953. Morì a Monza, provando la Ferrari 750 che Castellotti e Villoresi stavano testando, appena quattro giorni dopo il terribile incidente di Montecarlo ne Gran Premio di Formula 1.

Pilota velocissimo, completo e tecnico in trentadue Gran Premi di Formula 1 disputati, ottenne tredici vittorie, diciassette podi, quattordici pole position, venticinque partenze in prima fila e dodici giri più veloci.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.