Buon compleanno Nuccio  

0
Download PDF

TORINO, 4 luglio – Nuccio Bertone nacque a Torino il 4 luglio 1914, un paio di anni dopo che il padre Giovanni si era messo in proprio. Più capitano d’impresa che designer ebbe la capacità di scoprire talenti quali Franco Scaglione, Giorgetto Giugiaro e Marcello Gandini. Dal suo atelier uscirono vetture mozzafiato, alcune rimaste veicoli da salone come le tre Alfa Romeo B.A.T. (1953-1954-1955) l’Alfa Romeo 2000 Sportiva del 1954, l’Alfa 33 Carabo del 1968, la Chevrolet Corvair Carabo del 1963, la Citroën GS Camargue (1972), Lamborghini Marzal (1967) e Bravo (1974), l’Autobianchi A112 Runabout (1969), la Lancia Sibilo (1978), il prototipo Strato’s Zero, da cui derivò la Lancia Stratos HF prodotta dalla stessa Bertone a partire dal 1971. Sotto la guida di Nuccio Bertone la carrozzeria torinese produsse vetture di grande successo anche commerciale, come l’Alfa Romeo Giulietta e Giulia Sprint (1954/1965), la Giulia GT (1963/1975), l’Alfa Romeo Montreal (1970/1977); la Fiat 850 Spider (1965/1973) e X 1/9 (1972/1989) che riscossero un notevole successo anche negli Stati Uniti; la Fiat Dino Coupé (1966/1972), la Ritmo Cabriolet, Opel Kadett e Astra Cabrio. oltre alle spettacolari Lamborghini Miura, Countach, Espada, Islero, Urraco e la Ferrari Dino GT4, disegnando per Citroën la XM BX, ZX. Nuccio Bertone si è spento il 26 febbraio 1997.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.