Campedelli e Orange1 Racing secondi a Verona e ad un soffio dalla vetta nel tricolore rally

0
Download PDF

Un secondo posto cercato, voluto, inseguito sino alla fine e grazie al quale Simone Campedelli e Tania Canton sono ora ad un solo punto considerati gli scarti di risultato dalla vetta del Tricolore Rally 2019 quando manca una gara alla fine.

Questo il verdetto del Rally Due Valli disputato venerdì 11 e sabato 12 a Verona e nel quale le Pantere Alate di Orange1 Racing hanno lottato con la grinta e la feroce determinazione che da inizio stagione li contraddistingue e che li ha portati a compe- tere ai vertici di un Campionato Italiano incerto e combattuto come raramente s’è visto in tempi recenti.

Dopo aver cercato e trovato le migliori regolazioni per quanto riguarda il motore e l’assetto, Campedelli ha via via migliorato in gara le prestazioni della Ford Fiesta ST R5 modello 2019, cresciuta tantissimo grazie al supporto della M-Sport e della Pirelli, facendo segnale il miglior tempo in tre delle 11 speciali in cartellone ed an- dando a conquistare a Verona una piazza d’onore che vale oro.

Adesso, infatti, le Pantere Alate di Orange1 Racing sono in piena corsa per il suc- cesso finale e la Ford Italia è al comando nella classifica Costruttori quando come detto manca una sola prova alla fine, il Tuscan Rewind che si disputerà a fine no- vembre sugli sterrati intorno a Montalcino e che in virtù del coefficiente maggiorato (1,5) può assicurare un bel bottino di punti.

Siamo stati consistenti sin dall’inizio e fino alle battute conclusive del Due Valli – esordisce Simone Campedelli – mostrando ancora una volta la nostra competitività e quella della vettura, della squadra e degli pneumatici. Soprattutto l’utilizzo delle gomme si è rivelato arma vincente, che ci ha permesso di essere i primi classificati fra gli equipaggi Pirelli. La Casa milanese ci ha fornito un supporto davvero di primo piano, così come al solito hanno fatto i tecnici di M-Sport. Ora ci giochiamo tutto al Tuscan Rewind, con ottime chances. Sono fiducioso per me e per la squadra”

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy