Coppa Piave Revival: il leader del campionato italiano tra i big partecipanti al 70° anniversario della gara

0
Download PDF

La Regolarità Classica e Turistica Auto Moderne e Auto Storiche in programma sabato 11 maggio a Cavaso del Tomba (TV).

Coppa Piave Revival, manifestazione di Regolarità Classica e Turistica organizzata dal Comitato Piave Jolly Club, valida quale settima ed ottava prova del Campionato Italiano di Regolarità Classica Auto Moderne, gara unica del Campionato Italiano UNVS ed inserita nel calendario del Trofeo Tre Regioni Regolarità Turistica scatterà sabato 11 maggio dall’Hotel Canova di Cavaso del Tomba con nove big: Angelo Monachella, Amedeo Cicuttini, Dario Converso, Luigino Gennaro, Paolo Concari, Carlo Alberto Picco, Roberto Cavicchioli, nonché gli equipaggi Accardo-Messina e Stradiotto-Simini.

Un ottimo risultato in quanto rappresentano il presente ed il passato. I primi, Accardo-Messina leader del Campionato Italiano riservato alla Regolarità Classica Auto Moderne, i “Top Driver” di grado Top, A, B e C, e Paolo Stradiotto, per l’occasione navigato dalla moglie Sabina Simini, vincitore della X Coppa del Piave nel 1976 e oggi specialista degli affascinanti e più famosi rally al mondo: i Rally Raid; tra tanti, l’arrivo di Paolo Stradiotto alla Parigi-Dakar e alla Paris-Le Cap.

Coppa Piave Revival si fregia del patrocinio della Regione del Veneto, della Provincia di Treviso, di U.N.V.S. Unione Nazionale Veterani dello Sport, del supporto di Fassina Automotive, Kayak, Foss Marai, De Wrachien Gioielli e parte quindi con l’attesa di pubblico e partecipanti, e con la soddisfazione del Comitato Organizzatore, desideroso più che mai di far sì che la celebrazione del 70° anniversario dalla prima edizione (1949) possa regalare divertimento e sport agli oltre 50 concorrenti giunti da tutta Italia.

Tra gli equipaggi al via non mancano ulteriori sorprese, che continuano nel duello degli scorsi anni:

Giacomo Turri-Marco Frascaroli e Fabio Barison-Adriano Paggiarin, vincitori nel 2018 e secondi assoluti nel 2017 rispettivamente nel settore Auto Storiche ed Auto Moderne;

Gianluca Turchet-Enrico Coan, coppia indissolubile vincitrice nel 2016, 2017 e seconda assoluta nel 2018 nella specialità Auto Moderne, sfidano, insieme a Diego Verza-Boris Santin, il leader del Campionato Italiano Angelo Accardo-Paolino Messina.

Nell’elenco dei partecipanti Coppa Piave conferma vetture importanti: Alfa Romeo e Porsche di vari modelli dal 1968 al 2018, Lancia Fulvia, Lancia Delta Integrale, Mini Cooper, Talbot Sunbeam, A112 Abarth, Opel Manta e ancora… tra le tantissime Fiat le mitiche 500 e 124 Rally Abarth, 127, 128, Ritmo 130 Abarth, Citroën, MG, Volkswagen, Ford, Peugeot, Toyota, Subaru e Audi.

Tanti i pretendenti alla vittoria e…. vietato sbagliare!

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy