CRZ Zona 2: tutti i vincitori e i qualificati alla finale per Liguria e Lombardia

0
Download PDF

Il Rally Coppa Valtellina ha chiuso i giochi per il Nord-Ovest. Tripletta di Mauro Miele (Assoluta, Classe R5, Over55), Pederzani il miglior giovane. Volano verso la Finale Nazionale di Como anche Matteo Marignan (N2), Moreno Cambiaghi (N3), Roberto Carminati (R2B), Michele Della Maddalena (R3C), Kim Daldini (R3T) e Sara Micheletti (Femminile). La Superba è il top team

Rien ne va plus. Il percorso di qualificazione per la Finale Nazionale si è chiuso nell’ultimo fine settimana per quanto riguarda la Zona 2 della Coppa Rally di Zona ACI Sport 2019. Il Rally Coppa Valtellina infatti ha offerto le ultime sentenze per le diverse classifiche di categoria. Dopo un percorso lungo 6 gare (Rally dei Laghi, Rally 1000 Miglia, Rally Sanremo Legend, Camunia Rally e Rally Coppa Valtellina) anche la II zona della nuova competizione può incoronare i suoi vincitori e offrire le candidature per la Finale Nazionale, che si svolgerà a Como nel 38° Trofeo ACI Como il 25 e 26 ottobre prossimi. L’evento lariano sarà quindi un’opportunità importante per i piloti del Nord-Ovest poiché, di fatto, in molti correranno “in casa” il rush finale.

Chiude in bellezza la parentesi di qualificazione Mauro Miele. L’esperto pilota varesotto è stato protagonista “assoluto”, al volante di Skoda Fabia R5. Grazie ai tre piazzamenti a punti ottenuti all’esordio nella gara di casa, nel secondo round bresciano e l’ultimo a Genova si è portato a casa il tris. Nonostante l’assenza nella Coppa Valtellina, a causa dell’impegno nel Campionato Italiano WRC a San Martino di Castrozza, Mauro Miele e Luca Beltrame hanno comunque festeggiato la vittoria dell’Assoluta, di Classe R5 nonché nella categoria Over55.

Percorso da evidenziare in Zona 2 anche per un altro pilota varesotto. Si tratta del giovane Riccardo Pederzani che si è messo in mostra al volante di Peugeot 207, dalla prima gara con Edoardo Brovelli nel Rally dei Laghi fino all’ultimo round nel Valtellina, affiancato da Gabriele Zanno, concluso con un gran quarto posto assoluto e il primo posto in classe Super 2000. Ultimo successo che gli ha consegnato automaticamente la vittoria di categoria per la Zona 2. Pederzani si è inoltre classificato come terzo dell’Assoluta dietro ad Andrea Spataro, altro varesino anche lui al volante di una Peugeot 207 S2000 qualificato per la finale insieme a Pietro D’Agostino.

La Classe N2 porta la firma di Matteo Marignan. Un altro giovane driver che è riuscito ad imporsi costantemente. Sono tre i successi consecutivi ottenuti da Marignan, in coppia con Luca Marchesi su Peugeot 106, che ha potuto festeggiare la qualificazione alla finale con largo anticipo già al giro di boa stagionale. Marignan è uno dei piloti che ha concorso inoltre all’affermazione de La Superba nella lotta per la classifica Scuderie. Il collettivo genovese capitanato da Paolo Benvenuti si è infatti candidato alla finale per il titolo ACI Sport Rally Cup Italia riservato alle Scuderie.

La Zona 2 porterà a Como altri 6 rappresentanti. Sono stati infatti ammessi alla Finale Nazionale anche altri vincitori di classe. Hanno ottenuto un pass anche: Moreno Cambiaghi, dominatore della Classe N3 che è andato a segno in cinque dei sei appuntamenti in programma. Sergio Brambilla su Peugeot 106 Rallye in classe A5. Roberto Carminati che, soprattutto in virtù del successo al 1000 Miglia, mette tutti in fila nell’affollatissima classe R2B. Il giovane Michele Della Maddalena, al top in classe R3C e secondo solo a Pederzani per quanto riguarda gli Under 25. Il ventiseienne elvetico Kim Daldini, che centra il primato in classe R3T su Renault Clio RS. Quindi Sara Micheletti, che guadagna la finale inanellando tre risultati consecutivi nelle ultime tre sfide della Coppa al volante di Peugeot 208 R2.

CALENDARIO CRZ ZONA 2: Rally dei Laghi (17 marzo coeff. 1,5pt) – Rally 1000 Miglia (coeff. 2) | Rally Sanremo Legend (14 aprile coeff. 2) | Camunia Rally (19 maggio coeff. 1); Rally della Lanterna (1 settembre coeff. 1,5) – Rally Coppa Valtellina (15 settembre coeff. 1)

CONDUTTORI AMMESSI ALLA FINALE NAZIONALE RALLY CUP ITALIA 2019 2° ZONA:

  • Classifica assoluta: 1) Miele Mauro – Beltrame Luca 2) Spataro Andrea – D’Agostino Pietro 3) Pederzani Riccardo
  • Classe N2: 1) Marignan Matteo – Marchesi Luca
  • Classe N3: 1) Cambiaghi Moreno – Cerè Lara
  • Classe A5: 1) Brambilla Sergio
  • Classe Super 2000: 1) Pederzani Riccardo
  • Classe R2B: 1) Carminati Roberto – Gelmini Bruno
  • Classe R3C: 1) Della Maddalena Michele – Milivinti Massimiliano
  • Classe R3T: 1) Daldini Kim – Rocca Daniele
  • Classe R5: 1) Miele Mauro – Beltrame Luca
  • Under 25: 1) Pederzani Riccardo 2) Della Maddalena Michele – Milivinti Massimiliano
  • Over 55: 1) Miele Mauro
  • Femminile: 1) Micheletti Sara – Rocchi Silvia
  • Scuderie: 1) La Superba

 Accesso alla finale

Al Rally valevole per la Finale Nazionale potranno partecipare, in base alla graduatoria che indicherà anche la classe ed il gruppo di ammissione, i seguenti conduttori:

– i primi tre classificati nella classifica generale finale di ciascuna delle Zone

– il primo classificato nelle classifiche di classe di ogni Zona del CRZ

– i primi 3 equipaggi classificati Under 25 di ogni Zona del CRZ.

– il primo classificato Over 55 nelle classifiche di ogni zona del CRZ

– l’equipaggio Femminile primo classificato in ogni zona della CRZ

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy