Da Laguna Seca al Nordschleife: un ricco programma di corse sim per i piloti ufficiali BMW

0
Download PDF

Prima Laguna Seca (USA), poi il Nürburgring-Nordschleife (GER) – e poi il pre-test virtuale di Formula E: i piloti BMW si preparano a tre grandi eventi di corse sim nei prossimi giorni.

MONACO (Germania), 16 aprile. Prima Laguna Seca (USA), poi il Nürburgring-Nordschleife (GER) – e poi il pre-test virtuale di Formula E: i piloti BMW si preparano a tre grandi eventi di corse sim nei prossimi giorni. Da giovedì sera a venerdì, diversi piloti BMW si contenderanno il secondo round dell’IMSA iRacing Pro Series. Seguirà sabato il terzo round della serie Nürburgring Endurance digitale organizzata da VCO, a cui parteciperà una numerosa squadra BMW. Successivamente, l’ABB FIA Formula E Championship lancia la sua stagione virtuale con una gara di test sulla pista di Monaco (MON). Tutte le gare saranno trasmesse in diretta online su vari canali, compresi quelli di BMW Motorsport.

IMSA iRacing Pro Series – round 2, Laguna Seca.

La serie IMSA iRacing Pro è la versione virtuale del campionato SportsCar IMSA WeatherTech. La prima gara sim della serie, la gara “IMSA Sebring SuperSaturday” alla fine di marzo, si è conclusa con il podio tutto per la BMW M8 GTE MOTUL. Sulla versione digitale di “Sebring International Raceway” (USA), ha vinto Bruno Spengler (CAN), seguito dai colleghi BMW Nick Catsburg (NED) e Jesse Krohn (FIN). Questi tre piloti, insieme ad alcuni altri piloti BMW, scenderanno di nuovo in pista nella MOTUL BMW M8 GTE per il secondo round, che inizierà alle 18:00 (Eastern time – mezzanotte CEST). Questa volta, i piloti correranno sulla versione digitale della “Laguna Seca Raceway” (USA) in Californiana.

Come nella vita reale della serie IMSA, anche i piloti del BMW Team RLL competono nella versione sim. Spengler ha unito le forze con Connor De Phillippi e Colton Herta (entrambi USA) per il BMW IMSA Team Red. Krohn e John Edwards (USA) rappresentano il BMW IMSA Team Black, insieme a Catsburg. Gli ingegneri del BMW Team RLL sono anche coinvolti nelle discussioni preparatorie per la gara di simulazione.

Philipp Eng (AUT) gareggerà con i colori del Team Austria. Anche diversi team di clienti rappresenteranno la BMW nella Laguna Seca virtuale. Il team Turner Motorsport schiererà il pilota dell’IMSA Robby Foley (USA). Una delle tre BMW del team AIM Vasser Sullivan sarà guidata da Shane van Gisbergen della Nuova Zelanda, una delle stelle del Australian Supercars Championship. Complessivamente non meno di 20 piloti BMW si sono registrati nel totale di 50 concorrenti per il secondo round della serie iSA di iRacing Pro.

Link al live stream della gara:

Facebook: https://www.facebook.com/iracing/

YouTube: https://www.youtube.com/user/UnitedSportsCar

Twitch: https://www.twitch.tv/iracing

Digital Nürburgring Endurance Series powered by VCO – round 3.

Eng, Spengler e Krohn passeranno direttamente al terzo round della Digital Nürburgring Endurance Series di VCO al Nürburgring-Nordschleife (GER) sabato. Nel secondo round, due settimane fa, Eng e il team BS + COMPETITION si sono assicurati il terzo posto sul podio. Questo sabato vede Eng condividere ancora una volta la guida della BMW Z4 GT3 #189 con i suoi compagni di squadra Alexander Voß e Laurin Heinrich (entrambi GER). Spengler gareggerà nuovamente per la BMW Bank. Gli altri piloti della appariscente BMW Z4 GT3 nera #107 sono Nils Koch e Kay Kaschube (entrambi GER). Krohn rappresenterà nuovamente il team VRS Coanda Simsport.

Inutile dire che il BMW Team Green Hell, con i due piloti della BMW Martin Tomczyk e Jens Klingmann (entrambi GER), non mancherà sulla griglia di partenza della terza gara. Anche il BMW Junior Team, composto da Max Hesse (GER), Neil Verhagen (USA) e Dan Harper (GBR), parteciperà di nuovo e acquisirà maggiore esperienza nelle corse sim e nelle caratteristiche del Nürburgring-Nordschleife. Il team privato BMW M Motorsport Walkenhorst Motorsport schiererà due auto. Un totale di otto BMW Z4 GT3 si sfideranno.

Il terzo round del DNLS organizzato da VCO inizierà sabato alle 13:00 ora locale.

Link al live stream di BMW Motorsport:

Facebook: https://b.mw/DNLS_FB_EN

Twitch: https://b.mw/motorsport_Twitch

YouTube: https://b.mw/DNLS_YT

Formula E: debutto della stagione virtuale con un round di test.

Questo sabato, dopo la gara DNLS, inizierà la stagione virtuale del campionato ABB FIA Formula E. Per un totale di nove sabati consecutivi, sulla piattaforma rFactor 2 si svolgeranno gare di sim della prima serie di gare automobilistiche Formula completamente elettriche. La Formula E sta unendo le forze con l’UNICEF. La “Formula E Race at Home Challenge” raccoglierà fondi per la lotta globale contro il coronavirus. Per iniziare, questo sabato ci sarà una gara di prova, che darà ai piloti e agli organizzatori il tempo di adattarsi al nuovo formato. Per la prova verrà utilizzata la pista di Monaco. La garà vedrà coinvolta la versione sim della BMW iFE.20, fedele alle versione reale, e i due piloti della BMW i Andretti Motorsport Maximilian Günther (GER) e Alexander Sims (GBR). “Non vedo l’ora di riprendere a gareggiare durante il mio tempo a casa”, afferma Sims. “Devo ammettere che non ho ancora avuto alcuna esperienza di sim racing, quindi le mie aspettative non sono poi così alte – a parte questo, spero di divertirmi molto.”

Link al live stream del test round (domenica, dalle 16:30 CEST):

Facebook: http://facebook.com/fiaformulae/

YouTube: https://www.youtube.com/FIAFormulaE

Twitch: https://www.twitch.tv/fiaformulae

Dichiarazioni dei piloti BMW in vista delle gare di sim a Laguna Seca e al Nürburgring-Nordschleife.

Philipp Eng: “La gara IMSA sarà davvero speciale per me perché gareggerò come Team Austria in una BMW M8 GTE, che sarà nei colori del mio paese d’origine, l’Austria. Non vedo l’ora. Mentre gareggerò da solo in questa gara, avrò il piacere di correre al fianco dei due migliori piloti di sim Laurin Heinrich e Alexander Voß nella BMW Z4 GT3 nella gara del Nürburgring-Nordschleife. Sono davvero motivato a portare a casa il secondo podio consecutivo per BS + COMPETITION. Potremmo anche salire di un gradino questa volta.”

Bruno Spengler: “Non vedo davvero l’ora di queste due gare. C’è un livello molto alto di competizione nei due eventi. È fantastico che la serie IMSA, dove corro nella vita reale, abbia lanciato questo tipo di campionato sim e che possiamo essere coinvolti in questo modo. Ho un ricco programma con la gara IMSA e la prossima gara al Nürburgring-Nordschleife. Sto ancora acquisendo esperienza sul Nordschleife virtuale, ma per me significa molto che dopo così tanti anni condivisi nel DTM, ora posso competere sul Nordschleife per BMW Bank nella BMW Z4 GT3, quindi rimarrò molto impegnato nei prossimi giorni, ma ho sfide fantastiche davanti a me. ”

Jesse Krohn: “È un’altra settimana impegnativa nel simulatore. Prepararsi alla gara IMSA a Laguna Seca è davvero intenso. Non vedo l’ora di farlo; sarà una grande gara. Posso immaginare che tutti si stiano allenando molto perché non ci sono limiti ai test, quindi il livello di competizione sarà estremamente alto. È importante fare bene in qualifica e quindi essere coerenti e non commettere errori in gara. Mi sono anche preparato per il terzo round al Nürburgring-Nordschleife con il mio amico finlandese Martti Pietilä. Abbiamo guidato insieme una gara di preparazione di quattro ore e questo è andato bene. Non vedo l’ora di entrambi gli eventi. Dopo la gara IMSA, dovrò abituarmi rapidamente alla guida della BMW Z4 GT3 sulla Nordschleife. Farò del mio meglio e cercherò di ottenere il miglior risultato possibile in entrambe le gare.”

Curiosità su sim racing.

Nella situazione attuale, le corse dei simulatori stanno diventando sempre più popolari. Durante le gare di simulazione, i piloti siedono nei loro simulatori di gara nelle loro case, quindi nelle gare con cambi di pilota virtuali, il pilota consegna l’auto al suo compagno di squadra, che si trova in un’altra città, paese o persino in un altro continente. Le esigenze fisiche – a parte le forze g – sono quasi elevate come nelle auto da corsa della vita reale. In caso di incidente, l’auto deve tornare ai box per le riparazioni e quindi attendere un periodo di tempo coerente con il danno prima di poter rientrare in pista. Il controllo di gara può anche assegnare una penalità di tempo.

Le caratteristiche speciali del sim racing includono i piloti professionisti del motorsport nella vita reale in grado di competere al fianco dei piloti professionisti di sim e c’è una vera vicinanza ai fan. Possono seguire l’azione in diretta online e attraverso i vari social, ad esempio sul canale Facebook di BMW Motorsport. I piloti coinvolgono anche i loro fan attraverso i loro canali social e nel DNLS by VCO c’è anche una conferenza stampa digitale dopo ogni gara. Un numero crescente di importanti serie di gare in cui è rappresentata la BMW Motorsport tengono ora i propri campionati digitali. Questi includono il campionato ABB FIA Formula E e il campionato IMSA WeatherTech SportsCar.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.