Dal “Rubinetto” esce una splendida vittoria per Giordano-Siragusa

0
Download PDF

“E‘ stata una delle gare più intense ed entusiasmanti di sempre” commenta Matteo Giordano subito dopo il podio del “26° Rally del Rubinetto”.
Vittoria della Classe R2B, 22.a posizione nella classifica assoluta, 16.a del Gruppo R: il bilancio della gara sulle rive del lago d’Orta è straordinario per Matteo e Manuela Siragusa.
Caldo ed un’ottima cornice di pubblico hanno fatto da cornice ad un rally selettivo, con un terzo dei 154 equipaggi al via costretti al ritiro per uscite di strada e guasti, in cui la Peugeot 208 R2B numero 55 ha ingaggiato da uno subito una battaglia serrata con l’equipaggio Romagnoli-Bollito.

Il testa a testa per la supremazia nella Classe R2B ha visto continui cambi di vertice in classifica, con la zampata decisiva arrivata nel finale.
Per la coppia Giordano-Siragusa si è rivelata decisiva una modifica all’assetto che, insieme ad un super crono nella nona ed ultima prova speciale, ha portato la coppia cuneese in prima posizione.

Continua la disamina della gara Giordano:
Dopo aver messo mano all’assetto al parco assistenza di metà gara, nel finale sono riuscito a trovare quel feeling in più che mi ha permesso di tirare fuori dalla 208 tutto quello c’era.
Devo fare i complimenti a Romagnoli-Bollito che ci hanno dato filo da torcere, tenendo un ritmo di gara alto, che ci ha costretto a dare tutto fino all’ultimo km di gara. Un grazie enorme ad Ivano Rosso ed allo staff di FR New Motors che, insieme a WRT ed Alma Racing, ci hanno permesso di portare a casa una vittoria che di certo non dimenticheremo
“.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy