Davide Craviotto cerca conferme al Rally di Alba

0
Download PDF

Craviotto_Tartufo_McRispy (Custom)Foto McRispy

GENOVA – Secondo impegno stagionale per Davide Craviotto che, sabato e domenica prossimi, sarà al via del Rally di Alba con la Peugeot 208 R2B che gli sarà messa a disposizione dalla By Bianchi ed in coppia con un “naviga” per lui inedito, Federico Capilli. Il co-pilota levantino ha rilevato solo da poche ore, infatti, Marta De Paoli, con cui Davide Craviotto era iscritto alla gara ed aveva già preparato la propria partecipazione.

“Un impegno improvviso ma inderogabile – osserva il portacolori della Racing for Genova Teamha costretto Marta a dare forfait: mi spiace molto per lei, ci teneva parecchio a questa gara, e un po’ anche per me, che ero solleticato dall’idea di condividere, dopo oltre 22 anni di carriera, l’abitacolo con una donna “naviga”. Pazienza: avremo sicuramente modo di fare un rally insieme in futuro”. “Ora ci attende un impegno davvero difficile – prosegue Davide Craviottoe quindi, per confermare quanto di buono fatto al rally del Tartufo, sarà molto importante mantenere alta la concentrazione per confrontarci al meglio con tanti e qualificati concorrenti. Confido molto nell’apporto di Federico Capilli che, oltre ad avere referenze notevoli in quanto a capacità e professionalità, ha la stessa mia voglia di fare bene e di divertirsi: penso proprio che ci affiateremo rapidamente”.

Unitamente all’iscrizione al Rally di Alba Davide Craviotto ha formalizzato anche la propria adesione al trofeo della Coppa Italia – 1^ Zona e all’abbinato Montepremi Organizzatori Coppa Italia 1^ Zona, allestito dai promotori dei rally di Alba, Lanterna, Valli Cuneesi e Rubinetto assieme alla Michelin.

 

Download PDF
Condividi