Due piloti da competizione per CUPRA Formentor

0
Download PDF

Mattias Ekström e Jordi Gené lavorano insieme agli ingegneri di CUPRA alla fase finale dello sviluppo di Formentor. Sospensioni, risposte dell’acceleratore e comfort dei sedili vengono calibrati in pista con la massima precisione . Il mondo delle competizioni al servizio del modello che verrà lanciato quest’anno

Verona, 11-03-2020 –È pronta a conquistare le strade di tutto il mondo, maprima viene testata in pista dai migliori piloti professionisti. L’ultima fase dello sviluppo di CUPRA Formentor avviene infatti in circuito, con Mattias Ekström e Jordi Gené. “È la prima volta che eseguiamo un test di questo tipo, in cui i pilotilavorano insieme agli ingegneri per verificare lo stato della vettura nella sua fase finale di sviluppo”, spiega Marta Almuni, Direttore tecnico di CUPRA. – Feedback dalla pista:CUPRA Formentor è stata prima testata su strada sulla strada per calibrare le loro reazioni in situazioni normali con cui i futuri conducenti si incontreranno. In pista invece, è tempo di andare ancora oltre e ottenere la massima precisione. “Le reazioni della vettura sono molto più estreme, quindi, ottenendo qui una perfetta risposta dall’auto, possiamo assicurare la sua squisitezza in strada”, afferma Almuni. – Guidando verso la precisione:Ekström e Gené guidano entrambi CUPRA Formentor sempre accompagnati da un ingegnere. È il modo di conoscere sul terreno e immediatamente le sensazioni e le impressioni di guida. “Sono estremamente esigenti. Inoltre, grazie alla loro esperienza, sanno esattamente discernere i diversi parametri della vettura, quindi sono molto concreti nei loro oapprezzamenti, e questo ci è veramente molto utile”, afferma il team leader. Ad ogni sosta vengono eseguiti aggiustamenti e regolazioni in situ e poi si continua a girare. Il resto dei miglioramenti verrà effettuato nel Centro tecnico. – Al dettaglio di una guida esclusiva:le sospensioni, la reattività dello sterzo, la risposta del pedale dell’acceleratore e persino il supporto del sedile. I piloti e gli ingegneririvedono ogni singolo aspetto, in modo da rendere CUPRA Formentor una vettura in grado di offrire un’esperienza di guida unica. “Il volante trasmette molto bene ciò che accade sotto le ruote e le sospensioni ti permettono di avere sempre il controllo. La posizione di guida offre molta sicurezza, poiché hai un’ottima visibilità. Integrerei ancora di più la parte elettronica”, dice Gené ad Almuni quando arriva ai box. “È divertente da guidare. Il momento di accelerare è, per me, quello che regalauna sensazione migliore”, commenta invece Ekström. – Dalla pista alla strada:CUPRA Formentor alimentata dal motore ibrido plug-in ad alte prestazioni da 245 CV sarà lanciata all’inizio del 2021. Dopo aver completato questo inedito test, gli ingegneri e i due pilotasono estremamente soddisfatti . “Abbiamo un’auto che unisce le qualità dei SUV e delle auto sportive, con un feeling da corsa abbinato a un comportamento nobile”, afferma Almuni. “CUPRA Formentor alzerà il livello e lo standard di qualità”, conclude Gené.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy