EFFERREMOTORSPORT –  Dopo Goldoni al Due Valli, ci aspetta il Rubinetto

0
Download PDF

Non è soddisfatto Simone Goldoni della prova al Rally Due Valli, dove ha dovuto lasciare il comando della classifica del campionato R1, una gara viscida ed insidiosa dove non c’erano riferimenti per la nuova Suzuki Swift Sport Hybrid.

“Non sono riuscito a trovare il passo giusto che avevamo nelle altre gare che ci aveva portato al risultato inatteso di giocarci il titolo in R1; la differenza prestazionale della nostra Hybrid ancora in fase di crescita, non ci ha permesso nelle complicate situazioni meteo con nebbia e molto sporco, di attaccare sfruttando al 100% quello che abbiamo imparato nel corso del campionato e senza la possibilità di sfruttare la scorrevolezza per la scarsa aderenza, l’importante differenza di cavalleria con le altre Swift e la nuova Clio alla fine ha fatto la differenza.Ci era stato chiesto dal Team di portarla in fondo per raccogliere altri dati e il nostro compito lo abbiamo portato a termine, certo che il palato sul campionato avevamo iniziato a farcelo. Ora resta l’incognita del Tuscan, cercheremo di trovare qualche supporto in più per provare a giocarcela ad armi pari con Porta che è andato davvero forte e ha saputo sfruttare bene il vantaggio di cavalli e gomme di cui era dotata la sua nuova Clio. Certamente, se avremo la possibilità andremo a giocarcela fino in fondo”.

Se Simone Goldoni ed Eric Macori, cercheranno di inventarsi qualcosa al Tuscan, dove porteranno al debutto su terra l’ibrida giapponese, la scuderia EfferreMotorsport si ripresenta al Rally del Rubinetto, gara rinviata per maltempo, tre settimane fa.

Con il #106 Massimiliano Nussio e Debora Fancoli a caccia di un buon risultato in N3, dove correranno con la Renault Clio. Saranno ben 13 le vetture in questa classe ma la speranza di poter arrivare ai piedi del podio potrebbe essere concreta, nonostante l’agguerrita concorrenza.

Con il #139 Claudia Spagnolo, a dettare le note ad Alberto Ciotti sulla Peugeot 106 RS.

Con l’annullamento della Ronde delle Valli imperiesi, ultima gara di campionato della Coppa Liguria, Davide Melioli, dovrebbe essersi aggiudicato il neonato trofeo ligure, si aspetta l’ufficializzazione.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.