EFFERREMOTORSPORT – Rally Lana: Castagna in top 30, buon esordio di Goldoni

0
Download PDF

Si è concluso il Rally Lana che vedeva coinvolti 6 equipaggi della scuderia EfferreMotorsport. La gara biellese ha alternato sfortuna e grandi risultati per un bilancio, tutto sommato, positivo.

Per la prima volta insieme Andrea Castagna, ed il presidente Riccardo Filippini, sono giunti al traguardo in 29° posizione assoluta sulla Peugeot 106. Per loro una gara di vertice in N2, dove hanno vinto una classe numerosa ed agguerrita, per loro anche il terzo posto tra le vetture di gruppo N.

Ottimo anche l’esordio di Simone Goldoni, con Eric Macori, che portavano al debutto la Suzuki Sport Hybrid. Una gara attenta, quella di Simone, in vista del Rally di Roma Capitale che si terrà tra due settimane. Goldoni conclude la gara in 43° posizione assoluta e vincendo la classe R1.

Sfortuna per Nussio-Fancoli che nell’ultima prova speciale hanno lasciato oltre 5′ alla concorrenza, perdendo la 3° posizione di N3, sulla loro Renault Clio RS, accontentandosi di una modesta 72° posizione e 4° di classe N3.

Gara travagliata sin dal via per Paganini-Razza, mai in corsa e costretti al ritiro già nella prima giornata, sulla prova speciale 4 sulla MG Rover A5.

Doppio ritiro, entrambi sulla prova speciale 6, per Stefano Bossuto e Nancy Bondì (Peugeot 106 N1), quando erano in 88° posizione assoluta, nonostante fossero gli ultimi a partire e per Claudia Spagnolo, alle note del compagno Fabio Azzaretti, sulla Mini RS. L’equipaggio di Colli Verdi era abbondantemente al comando della classe Racing Start.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.