EFFERREMOTORSPORT –  Un lungo fine settimana che parte da Milano per arrivare a Sanremo

0
Download PDF

Il fine settimana del team oltrepadano Efferre inizierà Giovedì 1° Ottobre, quando a Milano verrà effettuato il passaggio di consegne tra il Milano Rally Show ed il Dubai Rally. Presenti Vittorio Belumè e Riccardo Filippini a bordo della Skoda Fabia R5 del team Erreffe, saranno protagonisti di questa kermesse non competitiva che avrà luogo tra le vie di Milano con partenza alla Triennale ed arrivo in piazza Lombardia, davanti alla sede della regione Lombardia. Una passerella tra le vie del centro e la possibilità di qualche evoluzione in vista di ben più importanti impegni, Vittorio e Riccardo potrebbero partecipare sia alla Ronde dei Mille che al Rally di Monza (in qualsiasi forma si correrà).

 

Sabato 3 Ottobre il sodalizio sarà presente ad una delle gare più prestigiose in Italia, il Rallye di Sanremo. Occhi puntati su Simone Goldoni ed Eric Macori, a bordo della Suzuki Swift Sport Hybrid. L’equipaggio aostano sarà impegnato a difendere la testa del campionato italiano di classe R1  in una gara che si preannuncia molto combattuta. Presenti anche Andrea “Tigo” Salviotti e Susy Ghisoni su Fiat Panda A5, alla ricerca di un buon risultato nella classifica assoluta. Infine nel Sanremo Leggenda, i genovesi Davide Melioli ed Enrico Figari, su Peugeot 106 N2, lotteranno per mantenere la testa della Coppa Liguria 2020.

Non solo Rallye Sanremo ma anche Rally del Rubinetto. Nella gara piemontese ci saranno Nussio-Fancoli su Renault Clio N3 alla ricerca di una buona prestazione di classe. Claudia Spagnolo detterà le note ad Alberto Ciotti, sulla Peugeot 106 RS, infine Fabio Vasta, al fianco di Daddario su Peugeot 106 N2. Fabio è reduce dallo sfortunato Rally Adriatico, terminato con un incidente nel corso della prova speciale #5, quando con la Citroen Saxo A6, condotta da Simone Buzzi, hanno concluso la gara scivolando, per le pessime condizioni della strada, fuori strada, senza possibilità di poter ripartire. Finito anzitempo l’Adriatico anche per Davide Pisati, navigava Milano, per loro rottura del cambio dopo due sole prove speciali sulla Suzuki Swift.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.