Eros Finotti e Nicola Doria, al Dolomiti, si giocano la stagione

0
Download PDF

Il pilota di Taglio di Po ed il navigatore di Chioggia avranno sul piatto, del weekend, la Coppa Rally ACI Sport, la Michelin Zone Rally Cup ed il neonato R Italian Trophy.

Taglio di Po (RO), 07 Ottobre 2020 – Due cartucce soltanto da giocare in questa anomala stagione agonistica, delle quali una già sparata in occasione del precedente Città di Scorzè.

Il Dolomiti Rally, in programma per il fine settimana, si preannuncia come un evento chiave, di quelli che mettono con le spalle al muro, per la premiata ditta composta da Eros Finotti e da Nicola Doria, impegnati su un triplice banco di prova dal quale usciranno vincitori oppure vinti.

Un piatto ricco, per quanto riguarda la quarta zona, a partire da quella Coppa Rally ACI Sport che aveva già visto protagonista il pilota di Taglio di Po ed il navigatore di Chioggia nella passata stagione, costretti a saltare l’agognata finale di Como per problemi di lavoro.

Scorrendo la classifica provvisoria il polesano occupa attualmente la quinta piazza in classe R2B, a sei lunghezze dalla vetta, mentre nella Michelin Rally Cup la seconda posizione acquisita è caratterizzata da un gap di sole tre dal comando, concludendo con un R Italian Trophy che, seppur unisca le vetture R2 con le più potenti R3, racconta di un sesto posto che non esclude la possibilità, comunque difficile da realizzare, di agganciare il treno di testa.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.