“Eva al volante”, ci siamo

0
Download PDF

ANCONA, 6 marzo – “Eva al volante”, manifestazione rosa organizzata dall’Automotoclub Storico Italiano, approda quest’anno nelle Marche.  L’appuntamento è dall’8 al 10 di marzo. Vi parteciperanno una quarantina di donne, tutte al volante delle loro auto storiche, pronte a sfidarsi con il cronometro delle prove di regolarità ma soprattutto pronte ad affrontare un percorso che nell’arco delle tre giornate farà loro scoprire storia, tradizioni e cultura della terra ospitante. Il ritrovo è previsto venerdì 8 marzo all’Ego Hotel di Ancona; concluse le verifiche, nel primo pomeriggio, gli equipaggi si dirigeranno a Recanati per la visita di Casa Leopardi. Quindi la carovana rosa si sposterà ad Osimo per la cena  ed il successivo trasferimento al teatro  La Fenice  per assistere prima alla presentazione dei club marchigiani  – CAEM Scarfiotti, Autoclub Luigi Fagioli,  Club Jesino Auto Moto  d’Epoca,  Club Motori d’Epoca e Automotostoriche di Ancona  – che hanno collaborato  alla manifestazione e successivamente  ad un concerto di Silvia Mezzanotte, l’apprezzata vocalist dei Matia Bazar.

Sabato 9 marzo Eva al volante percorrerà le suggestive e spettacolari strade del Conero, per giungere poi allo stabilimento della Vesta di Castelfidardo dove si potrà ammirare il ciclo produttivo del “cristallo acrilico” da cui nascono  vere e proprie opere d’arte.  Subito dopo si svolgerà una prova di regolarità  a cronometro, conclusa la quale, gli equipaggi si trasferiranno  a Jesi per la visita del Centro Storico. A seguire il pranzo ospitato al Ristorante Federico II.  Nel pomeriggio è previsto  il trasferimento in pullman a Senigallia per assistere ad uno spettacolo di sbandieratori.  La cena di gala presso lo storico locale “la Rotonda a mare”, ispiratrice del testo della canzone di Fred Bongusto, concluderà la seconda giornata.

Domenica mattina, riaccesi i motori delle amate auto storiche, la carovana rosa si radunerà presso il Passetto all’ombra del Monumento dei Caduti di Ancona e si preparerà per  un’altra prova  di regolarità  allestita in Viale della Vittoria. Concluso il confronto con il cronometro, tutti  i partecipanti si recheranno all’Auditorium della storica Mole Vanvitelliana  per un incontro con rappresentanti femminili  del mondo sportivo, della Polizia Stradale, del Centro Oncologico di Ancona e del teatro. Le premiazioni finali precederanno il buffet ed il brindisi di commiato.

Eva al Volante” collaborerà al progetto di  Europa Donna Italia, il movimento per la prevenzione e cura  del tumore al seno.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy