Ferrari Challenge Europe | Ritorno a Portimão per il Ferrari Challenge Europe

0
Download PDF

Portimão, 31 luglio 2020 – Lo spettacolare tracciato di  Portimão, in Portogallo, sarà la sede del terzo round del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli che si svolgerà nel fine settimana. Dopo le prime due gare disputate a Imola e Barcellona, il monomarca del Cavallino Rampante torna nell’Autodromo Internazionale dell’Algarve a sei anni dalla sua ultima visita per un altro intenso weekend di gare che si svolgeranno, anche in questo caso, a porte chiuse e nel pieno rispetto delle disposizioni previste dalle autorità portoghesi e motoristiche integrate dal protocollo Ferrari “Back on track” al fine di garantire la sicurezza dei partecipanti e del personale.

Trofeo Pirelli. Emanuele Maria Tabacchi affronterà i 4,692 km di un tracciato per lui inedito da leader della classifica provvisoria. Il pilota di Rossocorsa, dopo un weekend perfetto a Imola si è difeso nel migliore dei modi in Spagna, raccogliendo due secondi posti. Tabacchi può contare su 15 lunghezze di vantaggio su Fabienne Wohlwend (Octane 126), sempre molto veloce in questo inizio di stagione. A pari punti con la campionessa del Liechtenstein, troviamo il dominatore del round di Barcellona, Thomas Neubauer (Charles Pozzi – Courage) che sarà tuttavia assente in Portogallo. Tornano nel Ferrari Challenge, invece, Florian Merckx (Baron Motorsport) e John Wartique (Francorchamps Motors Luxemburg). Il primo, campione nel Trofeo Pirelli Asia Pacific nel 2016, può vantare percentuali di piazzamento sul podio superiori al 50%, mentre il secondo si era classificato al quarto posto nella gara del monomarca disputata a Le Mans lo scorso anno.
Nel Trofeo Pirelli Am, la classifica è molto corta e propone l’avvincente confronto tra Matúš Výboh (Scuderia Praha), leader con 58 punti, e il debuttante Frederik Paulsen (Formula Racing), staccato di una sola lunghezza. Occhi puntati anche sul suo compagno di squadra Olivier Grotz, molto positivo in questo avvio di stagione e vicino al successo in Spagna.
Coppa Shell. Roger Grouwels (Race Art – Kroymans) ed Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport) sono i due piloti su cui convergeranno le attenzioni di molti in occasione delle gare portoghesi. L’olandese, in testa alla classifica con 55 punti contro i 48 dell’austriaco, sembra aver trovato grande sintonia con la 488 Challenge Evo, come dimostrano i due successi sin qui conquistati. La determinazione di Kirchmayr, tuttavia, non va sottovalutata e il pilota di Baron Motorsport ha già dimostrato più volte di farsi trovare pronto a sfruttare ogni opportunità. A quota 42, tutt’altro che rassegnato o escluso dai giochi, Fons Scheltema (Kessel Racing) può mettere a frutto la grande esperienza nella serie del Cavallino Rampante per cercare di insidiare i due capofila. Attesa anche per il ritorno di Thomas e Corinna Gostner (CDP – MP Racing) dopo lo sfortunato round di Imola.
Nella rincorsa al titolo della Coppa Shell Am, “Alex Fox” (SF Grand Est Mulhouse) cercherà di dare continuità al fine settimana di Barcellona, proponendosi al comando della graduatoria con 49 punti contro i 43 di Michael Simoncic (Baron Motorsport), il suo rivale più diretto. Dopo aver ben impressionato a Imola, il pilota austriaco ha faticato a Barcellona, venendo così avvicinato da “Boris Gideon” (Formula Racing), sempre sul podio in Spagna. Il tedesco, salito a quota 37, può vantare un punto di margine su Laurent De Meeus (H.R. Owen), anch’egli pienamente in lizza per il campionato.
Appuntamenti. Domani il programma inizierà con le prove libere cui seguiranno le qualifiche del Trofeo Pirelli (12:00-12:30) e della Coppa Shell (15:00-15:30), prima delle due gare previste nel tardo pomeriggio. Alle ore 17:00 scatteranno i piloti del Trofeo Pirelli, mentre alle 18:20 quelli della Coppa Shell. Domenica, analogamente, le qualifiche del Trofeo Pirelli e della Coppa Shell si svolgeranno nel mattino (rispettivamente dalle 10:00 alle 10:30 e dalle 11:00 alle 11:30), seguite dalle ultime gare previste. Alle ore 15:00 prenderanno il via i trenta minuti di gara del Trofeo Pirelli, seguiti alle 16:20 da quelli della Coppa Shell. Tutti gli orari si riferiscono all’ora locale (UTC+1).
Live e streaming. Le gare saranno trasmesse come di consueto in diretta sulla piattaforma Sky, sul canale Arena, mentre sono previsti anche collegamenti nel corso di Sky Sport 24. Il sito Ferrari (live.ferrari.com) permetterà invece la fruizione della gara e delle qualifiche, con commento in lingua inglese.

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.