Fra MiTo e Rally di Montecarlo, Winners Rally Team re dell’Oval ad Automotoracing

0
Download PDF

Testo e foto di Tommaso M. Valinotti

TORINO – Con tutto quel passaggio di persone interessate al mondo delle corse Automotoracing è il palcoscenico ideale per presentare le iniziative della scuderia. Questa è la filosofia che spinge i vertici di Winners Rally Team a presenziare con uno stand molto articolato l’Oval di Lingotto Fiere in occasione di Automotoracing.

La formazione sportiva torinese, innanzitutto, ha voluto presentare la sua nuova iniziativa, ovvero MiTo, l’azienda che si occupa della realizzazione e commercializzazione di sedili da competizione, studiati dal re dei sedili Sergio Bianchini, che da sempre ha disegnato i sedili da competizione per tutte le categorie di corse, accogliendo i grandi campioni e i gentleman driver di tutto il mondo. MiTo ha presentato i suoi nuovi prodotti, già omologati FIA, che vedremo quanto prima sulle vetture che calcheranno piste e prove speciali di tutto il mondo.

Winners Rally Team, però, è soprattutto una scuderia che fa sport, che affianca piloti e preparatori ad affrontare le prove speciali; per questo motivo sullo stand faceva bella mostra di sé la Peugeot 208 R2B di Enrico Brazzoli-Luca Beltrame che ha conquistato la vittoria di categoria WRC3 al Rallye di Montecarlo che si era appena concluso, primo successo iridato nella giovane storia della compagine torinese, e la Mitsubishi Lancer EVO che ha rappresentato l’esordio al volante di una quattro ruote motrici e nei rally su terra di Alberto Gianoglio, affiancato da Vilma Grosso in occasione del Rally Ronde Prealpi Master Show del dicembre scorso.

Ovviamente lo stand è stato un punto di accoglienza e relax per tutti coloro che hanno fatto visita a Winners Rally Team, oltre che un punto di incontro per imbastire discorsi futuri con i vertici della scuderia, accolti, come sempre accade nelle occasioni importanti di WRT, da alcune hostess deliziose che hanno anche distribuito il volumetto dedicato a WRT e realizzato proprio per quest’occasione in collaborazione con Kaleidosweb.

Insomma, ancora una volta Winners Rally Team ha voluto dimostrare con la perfetta preparazione ed ospitalità che le gare non si vincono solo in prove speciale, ma si deve prepararle convenientemente fin dall’inverno precedente. Magari con un primo contatto proprio ad Automotoracing.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi