GEIDUE: Bianco sorride al Città di Schio

0
Download PDF

Buon risultato per i portacolori della scuderia di Thiene che passano momentaneamente alle auto moderne nella gara di casa dove chiudono positivamente l’annata. Foto Videofotomax

Thiene, 16 novembre 2020 – Una gara con lo scopo di divertirsi ed un momentaneo ritorno al passato: così si può riassumere la recente partecipazione al Rally Città di Schio per l’equipaggio della GEIDUE formato da Riccardo Bianco e Matteo Valerio. Dopo una stagione avara di soddisfazioni con la Ford Sierra Cosworth, il duo ha cercato di chiudere positivamente l’annata approfittando della gara di casa, affidandosi alla Mitsubisbi Lancer Evo X Gruppo N. Un mezzo che, seppure nelle evoluzioni più remote, era già stato utilizzato dal pilota scledense.

«L’affrontare le sei prove speciali senza vincoli di classifica o del risultato a “tutti i costi” – racconta un soddisfatto Bianco – ha permesso a me e Matteo di correre pensando a divertirci; ho riscontrato una notevole differenza con la mia Sierra Cosworth e, specie all’inizio, ho dovuto lavorare un po’ più del dovuto per capire il comportamento e le reazioni della Lancer, complice anche una scelta non ottimale delle gomme nelle prime prove. Chiudiamo comunque con una prestazione che ci ha portato la vittoria di gruppo e classe e mi posso dichiarare soddisfatto. Colgo l’occasione per un ringraziamento ai sostenitori della GEIDUE nel suo primo anno di attività, seppur a ranghi ridotti visto il lungo stop della scorsa primavera.»

Download PDF
Condividi

Rispondi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.