Giandomenico Basso e BRC insieme per la stagione 2016

0
Download PDF

Si rinnova il sodalizio fra il pilota trevigiano e l’azienda leader nella produzione di impianti a gas

Basso_Fissore_CIR2016 (Custom)CHERASCO (CN) – Dopo gli ottimi risultati ottenuti nelle due passate stagioni, BRC ha deciso di affidare nuovamente a Giandomenico Basso la guida della Ford Fiesta R5 EVO, alimentata a GPL. Basso sarà al via di tutte le gare del Campionato Italiano Rally con la “Stripes 2016” a partire dalla sfida del Ciocco del 20 marzo prossimo, dove già trionfò nella gara di debutto nel 2014. Spiega il Direttore Generale di BRC Massimiliano Fissore: “L’obiettivo della stagione è ovviamente quello di riuscire a salire sul gradino più alto del podio e di continuare a dimostrare l’elevato livello di qualità raggiunto dai prodotti BRC”.

Basso_Rizzo_Fissore_CIR2016 (Custom)L’attività sportiva per il 2016 non si limiterà solo al rally ma continuerà anche in pista, dove BRC si farà carico della gestione tecnica e sportiva di diverse Seat Leon  impegnate nel nuovo Campionato Italiano Turismo e nel Seat Leon Cup. Nel caso specifico le vetture saranno alimentate a benzina. Commenta il Direttore Tecnico di BRC Racing Team Gabriele Rizzo: “Mettiamo a disposizione dei nostri piloti clienti, amanti delle gare su pista, tutta la nostra esperienza e la nostra passione per continuare ad offrire i servizi tecnici e logistici che per cinque anni ci hanno contraddistinto nella Green Hybrid Cup”.

Ghione_Torelli_Tommasin_Contartese (Custom)Proprio la serie tricolore valida come Campionato Italiano Energie Alternative, è stata al centro della presentazione di sabato mattina. Dopo 5 anni il Green Hybrid Cup si trasferirà all’interno del Campionato Italiano Velocità Montagna, sempre ovviamente con le Kia Venga 1.6 alimentate a GPL. Sei appuntamenti che toccheranno tutti gli angoli d’Italia e che sapranno catalizzare l’attenzione di piloti e tifosi. I protagonisti dell’edizione 2015 sono stati premiati dal presidente di BRC Mariano Costamagna e dal direttore sportivo della serie Jimmy Ghione. Il neo campione italiano Giulio Tommasin si è aggiudicato l’ambito titolo e la Picanto messa in palio da Kia Motors Italia. A Paolo Gnemmi e Jacopo Lombardelli, rispettivamente secondo e terzo, sono andati i trofei e i premi messi in palio da BRC. Riconoscimenti a tutti i partecipanti e agli sponsor che hanno supportato i vari progetti di BRC.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.