Giò Dipalma costretto ad interrompere il suo programma IRC

0
Download PDF

Giuseppe Dipalma e “Cobra” non saranno al via del prossimo Rally del Taro così come nelle altre prossime gare dell’IRC. La carenza di sponsor mette la parola stop ai programmi del velocissimo e spettacolare ex campione italiano di motocross.

VARESE – Nonostante siano stati assoluti protagonisti al primo rally stagionale della serie IRC Cup, il Lirenas, Giuseppe Dipalma e “Cobra” non si presenteranno al via delle prossime gare della serie asfaltata promossa da Pirelli. L’impossibilità nel chiudere il budget necessario è il motivo che spinge l’equipaggio varesino all’amareggiato forfait.

Purtroppo non è stato raggiunto il budget per proseguire la serie dell’IRC. Mi spiace molto non poter continuare, sarebbe stato bellissimo confrontarmi ancora con campioni come Luca Rossetti ed altri specie sulle strade quasi sicuramente bagnate del Rally del Taro e su quelle del Casentino che reputo una delle mie gare preferite. Voglio comunque ringraziare ancora tutti quelli che mi hanno permesso di correre fino ad ora, in particolare “Cobra”, il mio tutor/navigatore.”

 

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi