Giorgio Bernardi si prepara all’assalto del CIR Junior

0
Download PDF

Il non ancora 23 enne saluzzese sfrutta l’esperienza acquisita nelle due precedenti stagioni nel CIR-Junior per puntare alle posizioni che contano. Al suo fianco ritorna il concittadino Enrico Ghietti, mentre per la vettura è stata confermata la Peugeot 208 R2B curata dalla canavesana Gliese Engineering Motorsport. Confermata la Scuderia Meteco

CIR_Bernardi_01 (Custom)MARTINIANA PO (CN) – Avvio di stagione con grandi aspettative e notevole decisione per Giorgio Bernardi. Il giovane pilota saluzzese punta senza mezzi termini a ben figurare nel Campionato Italiano Rally Junior che scatterà dal Ciocco il prossimo giovedì 17 marzo.

 

0214_premiazioni_BIX3129 (Custom)“È la terza volta che partecipo al CIR Junior e quest’anno debbo assolutamente ottenere un risultato di prestigio. Lo scorso anno finii fuori dai giochi fin dalla prima metà della stagione per i numerosi ritiri per problemi meccanici che mi tormentarono nelle prime gare. Nella seconda parte, con l’arrivo della Peugeot 208 R2B, la situazione migliorò decisamente e ciò mi rende particolarmente ottimista per questa stagione”. A fianco di Giorgio Bernardi tornerà il giovane saluzzese Enrico “Chicco” Ghietti, un navigatore che ha affiancato il pilota di Martiniana Po nelle prime quattro uscite della sua carriera. “Da allora entrambi abbiamo percorso parecchia strada e la nostra crescita professionale è stata notevole. ‘Chicco’ ha affiancato piloti di grande velocità ed esperienza e proprio a fine stagione scorsa ha conquistato una vittoria assoluta nel Rally del Piemonte, in una giornata immersa nella nebbia, situazione che richiedeva grandi capacità da parte del navigatore”.

Giorgio Bernardi, Ismaele Barra (Renault Clio R3 #217, Meteco Corse)

Giorgio Bernardi, Ismaele Barra (Renault Clio R3 #217, Meteco Corse)

Nuova anche la struttura che seguirà Giorgio Bernardi nella sua avventura tricolore 2016. “Dopo una lunga serie di riflessioni invernali abbiamo scelto di accordarci con la Gliese Engineering di Giorgio Marazzato, una struttura giovane, con personale fresco ed entusiasta, ma che vanta già una notevole esperienza, specie sulla Peugeot 208 R32B che segue in numerose gare italiane e francese”. Nessuna novità invece per quanto riguarda gli pneumatici usati da Bernardi-Ghietti che saranno ancora i Michelin Pilot Sport R. “Questa scelta rappresenterà sicuramente un vantaggio, perché l’aver già usato pneumatici secondo la regolamentazione FIA mi permetterà di sfruttare l’esperienza maturata nel corso della scorsa stagione. Inoltre nel CIR-Junior ci sarà un interessante Trofeo Michelin dedicato alle vetture R2B che presenta premi significativi e ottima visibilità. Una ragione in più per ben figurare nel corso della stagione” conclude Giorgio Bernardi che per la prossima stagione continuerà a vestire i colori della scuderia torinese Meteco Corse.

Passando ad esaminare le gare del programma Giorgio Bernardi commenta: “Inizieremo con la Ronde delle Miniere, una gara che abbiamo già disputato lo scorso anno e che servirà per rodare in prova speciale tutte le componenti del team. Per quanto riguarda le gare del CIR-Junior le ho già disputate tutte lo scorso anno salvo il Rally Targa Florio. Anche le gare su terra non rappresentano una novità anche se mi sono ritirato per problemi meccanici nelle prime battute dell’Adriatico ed al San Marino ho forato cinque volte”. Bernardi riflette un attimo. “Se devo esprimere delle preferenze sicuramente le mie simpatie vanno al Ciocco e Sanremo, con prove speciali che assomigliano a quelle delle gare vicine a casa nostra. Il Ciocco presenta prove speciali viscide e sporche, in cui il pilota deve metterci molto del suo per fare risultato. E ciò mi piace. Lo scorso anno la mia partecipazione alla gara toscana fu condizionata dalla rottura di un semiasse, ma fu quella dove ottenni l’unico arrivo della prima parte della stagione. Per quanto riguarda il Sanremo è presto detto: fascino mondiale e la Speciale Ronde lunga oltre 50 chilometri di notte. Tutto quanto un pilota sogna nella sua carriera. Lo scorso anno fui costretto al ritiro nelle prime batture della gara e seguii la speciale rabbiosamente come spettatore. Quest’anno farò di tutto per esserci, dare spettacolo e fare risultato”.

Il calendario 2016 di Giorgio Bernardi

  • 5-6 marzo 7° Ronde delle Miniere (PC) – Ronde
  • 17-20 marzo 39° Rally Il Ciocco (LU) – CIR Junior
  • 6-9 aprile 63° Rally Sanremo (IM) – CIR Junior
  • 6-8 maggio 100° Targa Florio (PA) – CIR Junior
  • 27-29 maggio 23° Rally Adriatico (AN) – CIR Junior
  • 8-10 luglio 44° Rally San Marino (RSM) – CIR Junior
  • 23-25 settembre 4° Rally Roma Capitale (Roma) – CIR Junior
  • 14-16 ottobre 34° Rally Due Valli (VR) – CIR Junior
Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.