Gran bel Lana per Speed Fire Racing

0
Download PDF

Fine settimana positivo quello del 13 e 14 luglio per la Speed Fire Racing. Al 32esimo “Rally Lana”, gara dal passato illustre e disegnata su sette prove speciali per circa 80 km altamente selettivi, la scuderia borgosesiana si è messa in luce con Gianluca Quaderno e Lara Zanolo, che su Renault New Clio R3C – dopo una bella lotta con l’avversario di classe e campionato Riccardo Tondina (pure lui su una Clio) – si sono classificati secondi di categoria e decimi assoluti. Proprio un gran risultato. Ottima la prestazione sulle strade biellesi di Emilio Melloni e Maurizio Manghera, primi di classe e 37esimi su Suzuki Swift R1B. Vittoria di classe anche per Carlo Desimone e Barbara Nardini, che con la loro Fiat Seicento Sporting si sono aggiudicati l’A0 chiudendo in 62esima posizione assoluta. Più sfortunata l’uscita di Davide Benecchia e Paolo Corinaldesi, i quali su Renault Clio N3 si sono dovuti arrendere per un problema meccanico lungo l’ultima speciale. Il “Lana” 2019 è rimasto aperto sino alla fine, con tre diversi leader e quattro differenti vincitori di prova. Il successo di questa entusiasmante competizione è andato a Elwis Chentre ed Elena Giovenale della PA Racing su Skoda Fabia R5. Nel weekend precedente s’era corso il 22esimo “Rally 4 Regioni” a Stradella (Pavia). Molto bene l’equipaggio Speed Fire formato da Federico Crepaldi ed Eraldo Botto, primi di classe e 21esimi assoluti su Renault New Clio Racing Star.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy