Gran finale del campionato Smart EQ Fortwo E-Cup

0
Download PDF

Sarà il circuito di Franciacorta, nel bresciano, a ospitare l’ultimo round del primo campionato monomarca elettrico della storia, il trofeo smart EQ fortwo e-cup. Fulvio Ferri (team Forte Group) è il leader nella classifica iridata e in pista ci saranno altre 16 vetture a darsi battaglia fino all’ultimo secondo.

CASTREZZATO (BS), 14 novembre 2018 – Dopo aver girato l’Italia con gli appuntamenti di Misano, Milano Rally Show, Vallelunga e Magione, il campionato smart EQ fortwo e-cup arriva sulla pista di Franciacorta che sarà teatro dell’ultimo round di questo 2018. Con grande successo si chiude così il primo campionato monomarca 100% elettrico della storia e sulla pista bresciana, dove il trofeo corre all’interno del weekend GT/Turismo, verrà decretato il vincitore assoluto del campionato, oltre ai vincitori delle classifiche “Lady”, “Over” e “Junior”.

Fulvio Ferri è il leader del campionato dopo aver disputato le sei gare e le prove del rally più famoso della Lombardia, ma non è ancora detta l’ultima parola e, si sa, nelle corse c’è sempre un’alta percentuale di imprevedibilità. A lottare per le prime posizioni troveremo con ogni probabilità Piergiorgio Capra (team concessionaria Mercedes-Benz Venus) e Marco Panzavuota (team LPD) che seguono in classifica e che sono stati finora protagonisti di grandi duelli. Non sarà invece presente “Marchettino” (team Sportmediaset) che ha preso parte a tutti i quattro round precedentemente disputati e al suo posto ci sarà Francesco Neri, commentatore tecnico della Formula E. Neri non sarà l’unico outsider del fine settimana, a lui se ne aggiungono altri quattro. Infatti troveremo alla guida della smart EQ fortwo e-cup Maurizio Spinali (team Pirelli), giornalista ben conosciuto all’interno del mondo automotive e grande appassionato di auto, Andrea Levy (team concessionaria Mercedes-Benz Gino) imprenditore torinese, nonché ideatore e organizzatore del Salone dell’automobile di Torino, oltre ad Alessandro Molinari (team Nightsky) vincitore di un concorso interno di smart ed Emanuele Liboni (team Evclick) titolare della piattaforma EVclick che incentiva l’utilizzo quotidiano di veicoli elettrici. Inoltre torna in pista Alessandro Viganò, che si presenta al via con la smart EQ fortwo e-cup del team Mercedes-Benz Italia Truck, e che conosce già la vettura avendo preso parte al Milano Rally Show.

Il primo turno in programma è quello delle prove libere del sabato mattina, molto importante per i debuttanti che lo sfrutteranno al meglio per capire come ottenere il massimo rendimento dalla smart EQ fortwo e-cup, che sarà come di consueto ricaricata attraverso le stazioni di ricarica realizzate da Enel X, partner del trofeo.

In questo ultimo appuntamento sarà anche decretata la vincitrice della classifica “Lady” con Silvia Sellani (team Mercedes-Benz Roma) e Silvia Simoni (team Merfina) che sono separate da soli sei punti e che hanno disputato l’intera stagione mettendosi in mostra più volte. Nella classifica Over gli sfidanti sono Alberto Lembo (team Lembo) e Mauro Garbarino (team concessionaria Mercedes-

Benz Autocentauro) e con 20 punti ancora da assegnare tutto può succedere. Infine occhi puntati anche sulla classifica Junior, dove Silvia Simoni se la vedrà con Gianalberto Coldani (team Merfina).

A fare da contorno all’azione in pista ci sarà l’hospitality smart EQ fortwo e-cup che ospiterà piloti, team, ospiti e tutto lo staff, e non mancherà l’area kids adibita ai più piccoli che potranno guidare anche loro delle piccole smart elettriche.

  • Gli orari del weekend del trofeo smart EQ fortwo e-cup:
  • Sabato 17 novembre:
  • prove libere ore 8.25 – 8.55
  • qualifiche ore 12.35 – 12.55
  • Domenica 18 novembre:
  • Gara 1 ore 8.30 – 8.50
  • Gara 2 ore 14.25 – 14.50
Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy