Hyundai Rally Team Italia al debutto sull’asfalto con il Rally di Roma Capitale

0
Download PDF

Hyundai Rally Team Italia sarà in gara al Rally di Roma Capitale, tappa valevole per il Campionato Europeo Rally e in programma dal 19 al 21 luglio. Umberto Scandola e Guido D’Amore porteranno la i20 New Generation in versione R5 al debutto sull’asfalto tra le province di Roma, Frosinone e Ostia. Sulle strade della manifestazione, il team potrà contare su una nutrita flotta di modelli tra cui spiccano i30 N e Tucson N Line, primo SUV Hyundai dal carattere sportivo

18 luglio 2019 – Hyundai Rally Team Italia partecipa al Rally di Roma Capitale 2019, gara valevole per il Campionato Europeo ed Italiano Rally. Dopo le prime tre tappe del Campionato Italiano Rally Terra, Umberto Scandola e Guido D’Amore torneranno sulla Hyundai i20 New Generation in versione R5 sulle strade dello spettacolare rally capitolino, in programma dal 19 al 21 luglio tra le province di Roma, Frosinone e Ostia.

Per accelerare il processo di conoscenza e sviluppo della vettura, la squadra diretta da Riccardo Scandola porterà la i20 R5 NG al debutto su asfalto, in linea con la strategia di Hyundai Motorsport che dal 2015 supporta un reparto corse clienti – Customer Racing – impegnato nello sviluppo di auto da rally e pista.

Tra il quartier generale di Fiuggi, la partenza da Castel Sant’Angelo e le speciali tra Ciociaria e Ostia, Hyundai Rally Team Italia potrà inoltre contare su una flotta di nuovi modelli Hyundai tra cui spiccano la i30 N 5 porte, primo modello Hyundai ad alte prestazioni, e la Nuova Tucson N Line, il primo SUV Hyundai dal carattere sportivo che combina la forte personalità del best-seller del brand allo stile dinamico della linea N ispirata al motorsport.

“Partecipare al Rally di Roma Capitale è per noi un grande onore. La squadra è pronta per affrontare al meglio questa spettacolare tappa del Campionato Europeo che rappresenta una vetrina molto importante. In più saremo in gara come Hyundai Motorsport N, un motivo che ci spinge ancor di più a lavorare al meglio. A questo proposito ringrazio Hyundai Motorsport Customer Racing che si sta rivelando eccellente e disponibile al 100%. Un ulteriore ringraziamento va a Hyundai Italia che ha creduto in noi supportandoci in questa manifestazione. C’è grande voglia di riscatto dopo l’ultima gara, perciò è fondamentale rimanere concentrati per trarre il meglio da questa esperienza” ha commentato Riccardo Scandola, Team Principal Hyundai Rally Team Italia.

“Siamo contenti di poter tornare a competere con i migliori piloti italiani ed europei indossando i colori di Hyundai Motorsport e Hyundai Rally Team Italia. Affronteremo questo Rally di Roma Capitale con tanta voglia di ottenere un buon risultato e imparare, perché io e Guido gareggeremo con la Hyundai i20 R5 su asfalto per la prima volta. Nel breve test svolto in vista di questa gara la macchina ci ha restituito buone sensazioni! Abbiamo bisogno di un bel risultato per poter dimostrare al meglio il nostro potenziale e il potenziale della vettura che in questo 2019 non sono ancora stati espressi” ha commentato Umberto Scandola, Pilota Hyundai Rally Team Italia.

Il Rally di Roma Capitale si articola attraverso 16 prove speciali per un totale di 203,40 km cronometrati su un percorso di 849,72 km suddivisi in due tappe.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy