I Marchio e la AM Sport concedono il bis sul Monte Condrò

0
Download PDF

Ottima prestazione per la AM Sport impegnata lo scorso fine settimana sulle strade tricolore dello Slalom Monte Condrò, ultimo appuntamento valido per il campionato italiano della specialità. A Serrastretta, infatti, Domenico Marchio e Giovanni Marchio, portacolori del Team Mediterraneo, conquistano, ognuno nella proprio classe, un secondo posto al termine delle tre manches di gara corse in condizioni meteorologicamente non facili a causa di una pioggia, fine ma insistente, che ha accompagnato in larga parte la competizione. Giovanni Marchio, al via dei 2500 metri contro il tempo del bel percorso calabrese immerso tra la fitta vegetazione di faggi e castagni su Peugeot 106 Rallye, piazza il suo miglior crono nella seconda manche migliorando di pochi centesimi il tempo del primo passaggio e fermandosi, quinto assoluto tra le vetture del Gruppo Racing Start, a poco più di due secondi dal vincitore. Bella anche la prova di Giovanni Marchio che, al volante della Fiat Cinquecento Trofeo preparata dallo zio Antonio, migliora di quasi otto secondi il tempo tra una manche e l’altra chiudendo, secondo di classe, con un ottimo sesto tempo di gruppo. Un doppio risultato positivo illuminato dalla luce brillante delle tre lune della AM Sport che neanche un cielo grigio e scuro sul Monte Condrò riesce ad affievolire.

AM Sport che, con Antonio Marchio alla guida dell’assistenza, sarà presente nel fine settimana al Rally due Valli, ottava e impegnativa prova del Campionato Italiano Rally. Sul palcoscenico del Veneto, ad affrontare le undici speciali in programma per oltre 150 km di gara contro il tempo, sfileranno, di corsa su Fiat 600 Sporting, il giovane Manuel Soprana affiancato dall’esperto Francesco Girardi alle note.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy