Icona Nucleus Winner del German Design Award 2019

0
Download PDF

Torino, 20 novembre 2018 – Il concept vehicle Icona Nucleus, che il 28 novembre farà il debutto americano al salone di Los Angeles, è stata premiata in due categorie come Winner al German Design Award 2019: Passenger Vehicles e Universal Design, per un design di qualità eccezionale. Il German Design Award è una delle più rinomate competizioni di design a livello mondiale e gode dell’eccellente reputazione del suo circolo di esperti. Assegnato oggi dal German Design Council, premia le migliori espressioni del design in un ampio numero di categorie.

La visione innovativa e il design della Nucleus avevano già ottenuto il consenso del pubblico e dei media. Ora con questo doppio riconoscimento, per giunta da un’istituzione tedesca così prestigiosa, arriva un ulteriore apprezzamento dalla critica. In fondo la misura del successo di chi fa design sta nella capacità di fare tendenza, di ispirare gli altri e anche di farsi copiare. Icona continuerà a esplorare le vie della mobilità e dell’intelligenza artificiale e a stupire.” dice Teresio Gigi Gaudio, Presidente & Amministratore Delegato di Icona.

La Nucleus rappresenta la sintesi tra visione futurista e approccio antropocentrico, il nuovo prototipo sviluppa ulteriormente il concept Icona Neo, ridefinendo la modalità stessa di concepire la vettura. Neo ci introduce al domani, Nucleus ci porterà direttamente al futuro. Icona Nucleus rispecchia così la visione di Icona sul futuro della mobilità. Dietro l’innovazione tecnologica, la Nucleus mostra anche il futuro dell’automobile per la prossima generazione. Una generazione che aspira a essere socialmente responsabile attraverso il rispetto non solo per la natura in generale ma anche per gli spazi che l’uomo abita.

La mobilità del futuro sarà molto diversa da quella di oggi, con un gran numero di veicoli elettrici condivisi e a guida autonoma, delle navette per una o più persone in grado di viaggiare agilmente fra le infrastrutture di mobilità di massa fino ad arrivare ai grandi centri di destinazione. Con il suo sistema di guida totalmente autonomo di livello cinque, la Nucleus fa un salto in avanti di due generazioni. Al suo interno, l’assenza del guidatore non solo significa l’assenza di volante e cruscotto ma anche un nuovo modo di concepire gli spazi del viaggio, in cui l’attenzione non si concentra più sulla strada ma sulla destinazione. Essendo dotata di un sistema di guida interamente autonomo, la vettura non prevede finestrini laterali in senso tradizionale, bensì pannelli semi-trasparenti in tinta con la carrozzeria che consentono agli occupanti di guardare fuori, restando comunque protetti da sguardi indiscreti durante gli spostamenti.

Icona Fondata nel 2010, Icona ha le sue radici nella città di Torino, in Italia, dove si concentrano il know-how e molte aziende del settore automotive, tra cui studi di progettazione, costruttori, università e centri di ricerca. La presenza nel gruppo Icona di leader del settore come Tecnocad Progetti e Cecomp, azionisti della società insieme al presidente Teresio Gigi Gaudio, assicura una solida base di sviluppo dei progetti realizzati per i propri clienti, con un know-how che copre l’intero processo, dalla gestione allo styling, dall’ingegneria alla prototipazione e alla produzione. Il Gruppo Icona conta oltre 130 tra designer, modellisti, ingegneri e project manager di 21 diversi Paesi, con uffici a Shanghai e Los Angeles oltre alla sede di Torino. Nel 2018 i ricavi di Icona supereranno i 22 milioni di euro con un aumento del 22% rispetto al 2017.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy