Il 25° Rally Adriatico apre le iscrizioni

0
Download PDF

Entra oggi nella fase cruciale, la penultima prova del tricolore rally con il coefficiente di punteggio a 1,5, in programma per il 21 e 22 settembre, valido anche per il Campionato Italiano rally Terra. È riconfermata Cingoli come cuore pulsante, da dove partiranno due giorni di sfide su un percorso ispirato alla tradizione con aggiunte inedite.

CINGOLI (Macerata) 21 agosto 2018 – Con la giornata odierna si avvia la fase finale del 25° Rally Adriatico, quella che porterà alle sfide con il cronometro, ai duelli sui magici sterrati marchigiani. Il settimo e penultimo atto del Campionato Italiano Rally, anche quarta prova del Campionato Italiano Rally Terra, previsto a Cingoli (Macerata) per il 21/22 settembre, apre infatti oggi le iscrizioni, periodo che si allungherà sino al 12 settembre.

Notevole l’interesse per questo penultimo appuntamento tricolore organizzato da PRS GROUP, doppio tricolore: questa è la seconda tra le due gare “sterrate” delle otto che compongono la massima serie tricolore di rally, un appuntamento a coefficiente maggiorato di punteggio a 1,5, capace di dare una scossa forte alla classifica mentre per il Campionato Italiano Terra si arriverà ad un momento importante della stagione, mancando due prove al termine.

Quattordici “piesse” per grandi sfide e spettacolo. Cingoli, da anni partner dell’evento che ha fatto diventare il “balcone delle Marche” un vero e proprio riferimento per le gare italiane su strada bianca è riconfermata come quartier generale dell’evento, mentre il percorso, ricavato dalla tradizione, prevede qualche interessante novità.  Non sarà un appuntamento facile, il tracciato sarà molto tecnico e selettivo, strutturato su sei diverse prove speciali, tra le quali la “spettacolo” prevista dentro il crossdromo “Tittoni” di Cingoli, uno dei templi mondiali delle “due ruote artigliate”, già utilizzato in diverse occasioni ad uso e consumo dei rallisti, con evidente soddisfazione.

In totale vi saranno 14 prove speciali: cinque impegni cronometrati sono in programma venerdì 21 settembre, tra i quali appunto anche la “piesse” spettacolo, mentre le altre saranno 2 da ripetere altrettante volte. Più dura la parte del sabato 22 settembre, con 9 prove speciali in totale, 3 da ripetere per 3 volte.

La partenza sarà venerdì 21 settembre alle ore 13,31 da Viale Valentini in Cingoli e la prima giornata chiuderà alle 19,10, con l’ingresso nel riordino notturno. L’indomani, sabato 22, il primo concorrente ne uscirà dalle 8,01 e l’arrivo finale, sempre a Cingoli, a partire dalle ore 19,00.

In totale, la distanza del percorso è di 450 chilometri, dei quali 110 di distanza competitiva, mentre la gara riservata al Campionato Regionale (Coefficiente 2) si presenta più corta, con 70 chilometri di prove speciali, sui 305 dell’intero percorso.

Download PDF
Condividi

I Commenti sono Chiusi

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici e cookie di parti terze. Privacy